STEFANO DE MARTINO/ Un grave lutto ha investito la sua famiglia (Ciao maschio)

- Rossella Pastore

Stefano De Martino ospite a Ciao maschio: il percorso artistico del ballerino è stato influenzato dai suoi familiari e da nonna Elisa, scomparsa di recente.

Il conduttore Stefano De Martino
Il conduttore Stefano De Martino

C’è anche Stefano De Martino, tra gli ospiti della prima puntata di Ciao maschio, il talk show dedicato all’universo maschile in onda oggi in seconda serata su Rai1. Di recente, la famiglia De Martino è stata investita da un grave lutto a seguito della scomparsa di nonna Elisa, rimasta vittima di un incidente domestico (una brutta caduta). La donna è stata ritrovata senza vita nella sua casa di Torre Annunziata (Napoli): aveva 85 anni. Per lei non c’è stato nulla da fare; anche i tentativi di rianimarla si sono rivelati inutili. Appresa la notizia, Stefano si è chiuso nel silenzio, rinunciando a postare su Instagram per almeno tre giorni. Il ballerino era molto legato alla nonna, come lui stesso aveva ammesso in diverse interviste. Elisa è stata una figura importante nella sua crescita, dal momento che con lei ha trascorso buona parte della sua infanzia all’interno del bar di famiglia. Sempre con lei, ultimamente, aveva condiviso il grande successo prima da ballerino e poi da conduttore.

Stefano De Martino: “Con i miei è successa una tragedia greca”

Era il 2009 quando Stefano De Martino faceva il suo ingresso all’interno della scuola di Amici. Tutt’ora, l’ex allievo di Maria De Filippi è uno di quei volti legatissimi al programma, di cui ancora ricordiamo le performance e il percorso di crescita sotto l’ala sapiente dei coach. Stefano ha iniziato a ballare da piccolo, come testimoniano i video-ricordi pubblicati sui suoi canali social. In un’intervista del 2018 a Domenica in, De Martino ha raccontato la reazione di mamma e papà quando gli comunicò che avrebbe fatto questo nella vita. Be’, i due non l’hanno presa bene: “È stata una tragedia greca, me l’ha impedito in tutti modi”. Suo padre era un ballerino di danza classica, e voleva preservarlo da quei sacrifici gravosi ‘inevitabili’ per chi balla. “Lui ha cercato in fila tutti gli aspetti negativi di questo mestiere”. Poi, vedendolo determinato, ha cambiato idea.

Stefano De Martino parla delle sue origini

In un’altra intervista pubblicata il 7 gennaio su Tv Sorrisi e Canzoni, Stefano De Martino aveva accennato alle sue origini, dichiarandosi fiero di venire da una famiglia umile: “Non ho bisogno di guidare una macchina potente o di avere un orologio prezioso. Conosco il valore dei soldi e li utilizzo per programmare un viaggio o affrontare un’emergenza”. Le scorse vacanze di Natale le ha trascorse a Napoli, godendosi per l’ultima volta nonna Elisa: “È un pilastro della mia vita. I suoi detti sono meglio di un saggio di filosofia”. E confidiamo che continueranno ad accompagnarlo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA