Stefano Giraldi, chi è?/ Da antagonista di Leonardo a suo ammiratore

- Emanuele Ambrosio

Chi è Stefano Giraldi l’antagonista di Leonardo nella serie tv kolossal in onda su Rai1: ad interpretare il personaggio è Freddie Highmore

Stefano Giraldi

Stefano Giraldi è l’antagonista di Leonardo Da Vinci nella serie tv kolossal dedicata al grandissimo genio toscano. La serie, trasmessa in prima serata su Rai1, racconta la vita di Leonardo. Tra i personaggi che giocano un ruolo importante nell’evolversi della storia c’è sicuramente anche Stefano Giraldi che è un rappresentante della legge a Milano interpretato dall’attore Freddie Highmore. Giraldi è un giovane, ambizioso e di talento che dedica buona parte della sua vita al lavoro. L’obiettivo di Giraldi, infatti, è quello di fare carriera e per questo è pronto a tutto. Per questo motivo quando si ritrova ad occuparsi di un caso davvero insolito, ossia l’accusa di omicidio a Leonardo Da Vinci. L’artista viene accusato dell’omicidio di Caterina da Cremona e per Giraldi questo è il caso della vita.

Stefano Giraldi e il processo a Leonardo da Vinci

Stefano Giraldi, il giovane rappresentante della legge non ha alcun dubbio: è l’occasione decisiva per farsi notare. Molto presto però il rappresentante della legge a Milano si si accorge della presenza di alcune lacune e incongruenze nella ricostruzione dei fatti per l’omicidio di cui viene accusato il più famoso artista del suo tempo. Durante i vari interrogatori con il geniale artista toscano, Giraldi comincia a nutrire per Leonardo un profondo rispetto appassionandosi così non solo alla sua arte, ma anche alle sue opere.

L’ufficiale del Ducato di Milano si appassiona alla vita dell’artista e cambia così radicalmente idea. Ad interpretare il ruolo dell’ufficiale del Ducato di Milano è il bravissimo  Freddie Highmore, attore conosciuto dal grande pubblico per aver recitato nel film “La fabbrica di cioccolato”, ma in particolare per due serie cult. La prima è Bates Motel in cui interpreta il personaggio Norman Bates , mentre la seconda è “The Good Doctor” dove veste i panni del medico Shaun Murphy, ruolo che gli è valso anche una nomination ai Golden Globe.



© RIPRODUZIONE RISERVATA