STREGONERIA/ Migliaia di minori abusati, casi in aumento

- Paolo Vites

In aumento in Inghilterra i casi di bambini vittime di esorcismi e stregonerie

trans_abusi_donne_violenza_pixabay_2017
Immagine dal web

Sono in aumento i casi di bambini abusati o maltrattati in seguito a casi di stregoneria o credenze pagane nel Regno Unito. Secondo quanto riporta il The Independent nel periodo tra il 2018 e il 2019 sarebbero stati circa 2mila i casi denunciati, ma secondo le autorità inglesi sarebbero molti di più perché in molti casi manca la consapevolezza del fenomeno. Rispetto al periodo 2016-17 l’aumento sarebbe del 20%. L’abuso di minori a causa della stregoneria, fedi o convinzioni personali, scrive il quotidiano inglese, include tentativi di esorcismo e violenza nel tentativo di liberare i minori dal sospetto di essere delle streghe e ha portato in diversi casi alla morte del bambino. Si tratta di pestaggi, bruciature, tagli e violenze ritualistiche.

I MINORI VITTIME DI ABUSI ED ESORCISMI

Il National FGM Center, responsabile degli abusi sui minori legati alla stregoneria, ha affermato che l’ascesa è stata “allarmante e inaccettabile”. “Sebbene sia positivo che i casi vengano segnalati e che i bambini vittime ricevano le cure e le protezioni di cui hanno bisogno, è necessario fare molto di più per porre fine a queste pratiche dannose”, ha affermato il direttore Leethen Bartholomew. “È un problema globale: nel Regno Unito accade in diverse religioni e abbiamo persino casi in cui le famiglie non hanno alcuna credenza religiosa”, ha aggiunto. I minori presi di mira sono soprattutto affetti da disabilità e problemi fisici, malattie mentali, o presunti cattivi comportamenti. Per “liberarli” da queste condizioni i genitori, familiari o altre persone li conducono da cosiddetti esperti in stregoneria che avrebbero la capacità di guarirli. Ma ovviamente non è così.



© RIPRODUZIONE RISERVATA