Suarez alla Juventus?/ Superato l’esame di italiano: “Si immagina già a Torino”

- Mirko Bompiani

Luis Suarez atterrato a Perugia per sostenere l’esame italiano per ottenere il passaporto del nostro Paese: ritorno di fiamma Juventus? Le ultime notizie

suarez
Luis Suarez lascia il Barcellona? (Foto LaPresse)

Luis Suarez-Juventus, nuovo riavvicinamento grazie all’esame di italiano superato quest’oggi dal Pistolero in quel di Perugia. L’uruguaiano è l’obiettivo numero uno di Andrea Pirlo per il suo 3-4-2-1, ma al momento il profilo più vicino allo sbarco in bianconero è sicuramente quello di Edin Dzeko: come spiegato da Gianluca Di Marzio, la Vecchia Signora è pronta a versare 15 milioni di euro nelle casse della Roma per il bosniaco. Già raggiunto l’accordo con l’entourage dell’attaccante: l’ex Manchester City firmerà un contratto biennale da 7,5 milioni di euro all’anno. Senza dimenticare la trattativa in fase avanzata con l’Everton per il ritorno di Moise Kean, considerato il rinforzo ideale per completare il pacchetto avanzato. Non ci resta che attendere aggiornamenti nel corso dei prossimi giorni, Juve pronta a chiudere il colpaccio per l’attacco… (Aggiornamento di MB)

SUAREZ-JUVENTUS, ESAME DI ITALIANO SUPERATO

Arrivano importanti aggiornamenti sul fronte Luis Suarez. Come vi abbiamo raccontato, l’attaccante in uscita dal Barcellona si è recato a Perugia per sostenere l’esame di italiano per ottenere il passaporto: un test che l’uruguaiano ha superato brillantemente, ottenendo così l’attestato B1. Adesso proseguiranno le pratiche per l’ottenimento del passaporto, con la Juventus che continua a monitorare la situazione. Intervenuto ai microfoni dell’Ansa, uno degli esaminatori di Suarez, Lorenzo Rocca, ha rivelato: «Quando ha dovuto immaginarsi in una città italiana per la prova sostenuta, Suarez ha pensato a una che potete ben immaginare». Alla domanda se la città fosse Torino, il docente ha risposto con un sorriso e commentando brevemente: «Io non l’ho detto». Il calciatore non ha rilasciato dichiarazioni ma i tifosi della Vecchia Signora si sono fatti sentire: in molti hanno chiesto al Pistolero di sbarcare a Torino! (Aggiornamento di MB)

SUAREZ-JUVENTUS, BOMBER A PERUGIA PER L’ESAME DI ITALIANO

Edin Dzeko è sempre più vicino, ma attenzione a Luis Suarez per la Juventus. Negli ultimi giorni sembrava essersi raffreddata la pista che porta al bomber in uscita dal Barcellona, ma occhio alle indiscrezioni di questi ultimi minuti. Come riportato dai colleghi di Sport Mediaset, l’uruguaiano è partito destinazione Italia dopo l’allenamento mattutino con i blaugrana ed è da poco atterrato a Perugia, dove sosterrà l’esame di italiano, tappa fondamentale per completare l’iter burocratico per ottenere il passaporto del nostro Paese. L’ex Ajax e Liverpool sosterrà il test all’Università per Stranieri e sono attesi aggiornamenti già nel corso delle prossime ore. Gianluca Di Marzio mette comunque in risalto che l’esito dell’esame non garantirà a Suarez la cittadinanza immediata: «Saranno necessari altri iter burocratici che si prolungheranno oltre il 5 ottobre, data della scadenza ufficiale di questa sessione di calciomercato».

JUVENTUS, RITORNO DI FIAMMA PER SUAREZ?

Sport Mediaset riporta che la soluzione più probabile al momento è che Luis Suarez resti al Barcellona almeno fino a gennaio: l’uruguaiano potrebbe giocarsi le sue carte per convincere Koeman a puntare su di lui almeno per un periodo. L’accordo per l’addio non c’è, grande distanza tra le richieste dell’entourage del giocatore e le volontà della dirigenza catalana, e la questione passaporto frena l’ipotesi Juventus. Ma l’arrivo del calciatore a Perugia è un bel messaggio: c’è ancora una porticina aperta per i bianconeri, almeno fino ad ottobre, quando si chiuderà la sessione estiva di calciomercato. In alternativa, si tornerà a discutere tra le parti a gennaio. Una cosa è certa: la Vecchia Signora non molla il Pistolero ed è pronta a regalare un altro top player a mister Andrea Pirlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA