MONDIALI GRUPPO C/ Inghilterra – Algeria: probabili formazioni e presentazione

- La Redazione

Stasera la seconda gara del girone C: gli inglesi devono assolutamente vincere

capello_R375_1mar10
Fabio Capello, selezionatore Inghilterra (Foto: Ansa)

INGHILTERRA ALGERIA PRESENTAZIONE E PROBABILI FORMAZIONI – E’ la prima sfida in assoluto tra le due Nazionali. Inghilterra ed Algeria si affrontano per la prima volta nella loro storia. Oggi alle 20,30 a Città del Capo parte favorita la formazione allenata da Fabio Capello. Per storia calcistica, qualità della rosa, blasone l’Inghilterra parte con grandissime possibilità di successo. Se i leoni d’oltremanica vogliono puntare ad arrivare almeno fra le prime quattro, o addirittura ad andare in finale o vincere a Sudafrica 2010 non possono avere paura dell’Algeria. L’Inghilterra però deve migliorare molto il suo gioco. Quello visto contro gli Stati Uniti è stato frammentario e molto lento a volte. Non si è visto poi molto il talento di Wayne Rooney. Il fuoriclasse del Manchester United è rimasto spesso in ombra. Sia lui che Gerrard, come lo stesso Lampard sono rimasti spesso in ombra, senza trascinare l’Inghileterra.

E poi c’è il problema principale, quello dell’affidabilità del portiere Robert Green. La sua papera alla rete statunitense è stata emblematica. Se poi a questo si aggiunge che un grande di tutti i tempi come Franz Beckenbauer, ha rimproverato i sudditi di sua maestà di essere rimasti al vecchio modulo britannico di "palla lunga e pedalare, c’è n’è tanto per ferire l’orgoglio inglese. In fondo sono loro gli inventori del calcio. Aspettiamo quindi risposte nell’incontro con l’Algeria che comunque vorrà fare la sua parte…

 

(Franco Vittadini)

 

(4-4-2): Green, Johnson, Carragher, Terry, Cole, Lennon, Gerrard, Lampard, Barry, Heskey, Rooney.

 

A disp: James, Hart, Dawson, Upson, Warnock, Carrick, Joe Cole, Milner, Wright-Phillips, Defoe, Crouch. All.: Capello.

 

(4-4-2): Chaouchi, Bougherra, Halliche, Yahia, Belhadj, Matmour, Yebda, Lacen, Ziani, Kadir, Djebbour.

 

A disp: Gaouaoui,  Boudebouz,  Guedioura, Laifaoui,  Medjani, Mansouri,  Belaid,  Abdoun, Mesbah,  Mbouli,  Saifi All.: Saadane.

 

Arbitro: Irmatov (Uzbekistan)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori