GHANA-AUSTRALIA (1-1) Gli africani rinviano la qualificazione. Il tabellino

- La Redazione

In 11 contro 10 per buona parte della gara i ghanesi non riescono a stendere l’Australia

Mensah_R375_19giu10

In 11 contro 10 per buona parte della gara i ghanesi non riescono a stendere l’Australia. A passare in vantaggio erano stati gli australiani, complice una papera del portiere africano che spalancava a Holman la porta. Poi Rosetti assegna rigore al Ghana perché Kewell ferma un tiro di Mensah sulla linea di porta con un braccio.

L’attaccante è anche espulso e lascia il Ghana in superiorità numerica per 70′. Gli africani hanno buoni spunti ma non molto gioco di squadra, l’Astralia dà fondo a tutte le energie e con una buona gara di contenimento riesce a tenere l’1 a 1 fino al termine della gara e, anzi, sfiorano il colpaccio nel finale.

GHANA-AUSTRALIA 1-1 (1-1)

MARCATORI: 11′ Holman (A), 24′ pt rig. Gyan Asamoah (G).

GHANA (4-2-3-1): Kingson; Pantsil, Addy, Jonathan Mensah, Sarpei; Annan, K.Boateng (44′ st Amoah); Tagoe (11′ st Owusu Abeyie), K. Asamoah (32′ st Muntari), A.Ayew; Gyan Asamoah. (Agyei, John Mensah, Inkoom, Appiah, D.Boateng, Ahorlu, I.Ayew, Adiyiah, Vorsah). All. Rajevac.

AUSTRALIA (4-2-3-1): Schwarzer; Wilkshire (40′ st Rukavytsya), Neill, Moore, Carney; Valeri, Culina; Emerton, Holman (23′ st Kennedy), Bresciano (21′ st Chipperfield); Kewell. (Beauchamp, Federici, Jedinak, Gelokovic, Garcia, Milligan, Vidosic, Grella). All. Verbeek.

ARBITRO: Rosetti (Italia).

NOTE: pomeriggio freddo, cielo sereno. Terreno di gioco in buone condizioni. Circa 40 mila gli spettatori. Angoli: 6-1. Al 24′ pt espulso Kewell (A) per aver respinto un tiro sulla linea di porta con le mani. Ammoniti: Addy (G), Mensah (G), Ayew (G) Annan (G) e Moore (A). Recupero: 0’pt; 3’st.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori