MONDIALI SUDAFRICA/ Gruppo E Camerun Danimarca: probabili formazioni e presentazione

- La Redazione

Due nazionali battute al primo turno e obbligate a vincere

Etoo_maglia_R375_28lug09

A Pretoria alle 20,30 si gioca Camerun – Danimarca. Partita molto delicata tra due Nazionali che sono uscite sconfitte tutte e due nella prima giornata del gruppo E. I nordici hanno perso 2-0 con l’Olanda. Gli africani 1-0 con il Giappone. E sarà quindi match vero. Unico risultato possibile per tutte e due le formazioni, la vittoria. Anche un pareggio infatti servirebbe a poco e porterebbe le due compagini a giocarsi tutto nell’ultimo incontro, con molte possibilità di essere eliminate. Sono due i precedenti tra le due Nazionali. Due amichevoli entrambe giocate a Copenaghen. Si sono sempre imposti i Leoni indomabili, per 2-1. Nella prima occasione, giocata nel 1998, decisiva la doppietta di Omam Biyik.

Nella seconda quattro anni dopo Tomasson potè solo pareggiare il primo vantaggo di Mettorno, prima della rete decisiva di Mbami. Stavolta il migliore Eto’o dovrà cercare di condurre al successo il Camerun. Disputando comunque una prestazione migliore di quella offerta nell’incontro con il Giappone, dove l’attaccante campione d’Europa con l’Inter ha lasciato a desiderare. Match in ogni caso che dovrebbe essere molto combattuto, con gli africani leggermente favoriti.

 

(Franco Vittadini)

 

 

CAMERUN (4-4-2): Souleymanou, Mbia, Bassong, Nkoulou, Assou-Ekotto, Makoun, Eyong, A. Song, Mandjeck, Eto’o, Choupo-Moting.

 

A disp: Nguemo, R. Song, Geremi, Emana, Bong, Chedjou, Webo, Kameni, Idrissou, Matip, Assembe, Aboubakar  All.: Le Guen.

 

DANIMARCA (4-5-1): Sorensen, Agger, Kjaer, Jacobsen, S. Poulsen, C. Poulsen, Jorgensen, Kahlenberg, Rommedahl, Enevoldsen, Bendtner.

 

A disp: Andersen, Christiansen, Kroldrup, Mtiliga, Kvist, J. Poulsen, Gronkjaer, Eriksen, Larsen, Beckmann, Tomasson All.: Olsen.

 

Arbitro: Lorrionda (Uruguay).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori