BRASILE-COSTA D’AVORIO (3-1)/ Brasile Fabuloso. Il tabellino

- La Redazione

Due reti di Luis Fabiano e una di Elano, i verdeoro passano il turno

Luis_Fabiano_Bra_R375_29giu09

Il Brasile raggiunge gli ottavi del Mondiali sudafricano battendo 3 a 1 la Costa d’Avorio di Drogba. E’Luis Fabiano il mattatore del match che segna due grandi gol, anche se sul secondo è evidente il fallo di mano e poi chiude Elano, alla seconda rete in due gare, imbeccato da Kakà, stasera in versione assist.

Il leone Drogba prova a riaprire la gara, segnando al termine di un’ottima azione degli africani, ma è troppo tradi. La squadra di Eriksonn ha qualità e non è messa male in campo ma ha solo un punto dopo due partite, diventa essenziale a questo punto vincere con il Brasile.

BRASILE-COSTA D’AVORIO 3-1

MARCATORI: Luis Fabiano (B) al 25’ p.t. e al 6’ s.t., Elano (B) al 16’, Drogba (C) al 34’ s.t.

BRASILE (4-2-3-1) Julio Cesar; Maicon, Lucio, Juan, Bastos; Gilberto Silva, Felipe Melo; Elano (dal 21’ s.t. Diego Alves), Kakà, Robinho (dal 47’ s.t. Ramires); Luis Fabiano.(Gomes, Doni, Dani Alves, Thiago Silva, Gilberto, Luisao, Kleberson, Josué, Nilmar, Grafite, Julio Baptista). All. Dunga.

COSTA D’AVORIO (4-3-2-1) Barry; Demel, Kolo Touré, Zokora, Tiene; Eboué (dal 25’ s.t. Romaric), Yaya Touré, Tiote; Dindane (dal 10’ s.t. Gervinho), Kalou (dal 21’ s.t. Keita); Drogba. (Zogbo, Yeboà, Angoua, Gohouri, Doumbia, Gosso, Kone) All. Eriksson.

ARBITRO: Lannoy (Francia)

NOTE Espulso Kakà al 42’ s.t. per doppia ammonizione. Ammoniti Tiene, Tiote e Keita per gioco falloso. Spettatori 84.455. Recuperi: primo tempo 1’; secondo tempo 3’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori