CILE SVIZZERA 1-0/ Gonzalez rompe il muro elvetico. Il tabellino

- La Redazione

Il giocatore del Cska Mosca lancia i sudamericani

GonzaleZ_Chi_R375_21giu10

Il Cile vince grazie a un gol di Valdivia nella ripresa e ora, in attesa di sapere il risultato di Spagna-Honduras, si ritrova con un piede e mezzo negli ottavi. La squadra di Bielsa fa vedere tutto il suo valore anche se la Svizzera può recriminare per l’espulsione, affrettata e ingiusta, di uno dei suoi giocatori di punta: Behrami. Al massimo, vedendo i replay, ci poteva stare il giallo. Cile che nonostante la superiorità numerica non riesce a trovare il gol del vantaggio pur rendendosi pericoloso in almeno un paio di occasione.

Parte il secondo tempo e i sudamericani cercano a tutti i costi il gol del vantaggio. Passano i minuti e il Cile perde intensità e lucidità e la svizzera amministra giocando di ripartenza. Gli svizzeri entrano nel guinnes dei primati visto che battono il record di imbattibilità fermo a 551 minuti. Ma nel finale è Gonzalez a regalare il gol che vale i tre punti. Accelerata sulla destra nonostante Paredes sia di poco in fuorigioco palla al centro dove l’attaccante del Cska Mosca insacca nell’area piccola di testa. Il Cile su un paio di contropiedi ha le occasioni per il raddoppio ma è nei minuti di recupero la Svizzera ad avere la palla del pareggio. Isla per Berdiyok che poco fuori dall’area piccola spara a lato. Sprecando la palla del pareggio.

Cile – Svizzera 1-0 (0-0) gruppo H

 

Cile (3-3-1-3): Bravo, Medel, Ponce, Jara, Isla, Carmona, Vidal (1′ st Valdivia), Ferandez (20′ st Paredes), Sanchez, Suazo (1′ st Gonzalez), Beausejour. (12 Pinto, 23 Marin, 5 Contreras, 2 Fuentes, 13 Estrada, 19 Fierro, 20 Millar, 21 Tello, 16 Orellana). Ct: Biesla.

 

Svizzera (4-4-1-1): Benaglio, Lichtsteiner, Von Bergen, Grichting, Ziegler, Behrami, Fernandes (32′ st Bunjaku), Huggel, Inler, Frei (42′ pt Barnetta), Nfuko (23′ st Derdiyok). (12 Woelfli, 21 Leoni, 22 Eggmann, 4 Senderos, 17 Magnin, 14 Padalino, 20 Schwelger, 23 Shaquiri, 18 Bunjaku, 15 Yakin). Ct: Hitzfeld

 

Arbitro: Al Ghamdi (Arabia Saudita)

 

Rete: nel st 30 Gonzalez. Recupero: 2′ e 3′ Angoli: 5-3 per il Cile.

 

Espulso: nel pt 31′ Behrami per gioco scorretto.

 

Ammoniti: Suazo, Nfuko, Carmona, Ponce, Barnetta, Inler, Fernandez per gioco scorretto, Medel per comportamento non regolamentare e Valdivia per simulazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori