MONDIALI SUDAFRICA/ Spagna – Honduras: le probabili formazioni

- La Redazione

Stasera le furie rosse devono ribaltare il risultato deludente dell’esordio

puyol_spagna_R375x255_17giu10

Avevano pronosticato tutti la Spagna come avversaria numero uno di Brasile ed Argentina per la conquista del titolo mondiale. Ma nella prima partita è andata proprio male. Con la sconfitta per 1-0 con la Svizzera. Oggi alle 20,30 a Johannesburg, un ulteriore passo falso comprometterebbe quasi sicuramente il passaggio agli ottavi di finale della squadra iberica. Del Bosque punta su Fernando Torres. “El Nino” avrài il compito di svegliare questo attacco anemico che nella prima partita ha ampiamente deluso. Il continuo fraseggio a centrocampo non ha per niente convinto critica e tifosi. Noioso e inconcludente. E se giocasse anche Fabregas? C’è tra l’altro un precedente con l’Honduras nel 1982, quando la Spagna incontrò la formazione centroamericana e fece 1-1 nella fase a gironi.

A causa anche di quel risultato arrivò seconda nel suo gruppo, così fu costretta ad incontrare la Germania e venne eliminata. Ma certo oggi con l’Honduras servirà segnare anche molti gol, perchè la differenza reti potrebbe essere molto importante nel caso di arrivo a pari punti con una o altre squadre. Quindi spazio e fiducia a Torres. Il salvatore della patria?

LE PROBABILI FORMAZIONI

diretta live su www.ilsussidiario.net

 

SPAGNA (4-3-1-2): Casillas, Sergio Ramos, Piquè, Puyol, Capdevila, Xabi Alonso, Busquets, Iniesta, Xavi, Torres,  Villa.

 

A disp: Valdes, Reina, Raul Albiol,  Marchena,  Arbeloa, Fabregas, Javi Martinez, David Silva, Jesus Navas, Mata, Pedro, Llorente  All.: Del Bosque.

 

HONDURAS (4-4-2): Valladares, Mendoza,  Chavez Guity, Maynor Figueroa, Izaguirre, Alvarez,  W.R.S. Palacios, Nunez, Guevara, Pavon, Suazo.

 

A disp: Canales, Escober, J.E.C. Palacios, Bernardez, Garcia, Sabillon, Thomas, Turcios, J.N.S. Palacios,  Welcome, Espinoza,  Matinez Ramos  All.: Rueda.

 

Arbitro: Yuichi Nishimura (Jpn).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori