MONDIALI 2010 VIDEO/ L’olandese Van der Vaart “abbatte” con una punizione un addetto Fifa

- La Redazione

Video: durante un allenamento il calciatore olandese Van der Vaart tira una punizione e centra in pieno un addetto Fifa che stava sistemando la rete della porta

Van der Vaart colpisce e abbatte un addetto Fifa. L’olandese Van Der Vaart, in fase di riscaldamento prima della partita dei mondiali in Sudafrica Olanda-Giappone, decide di provare un calcio di punizione. Van der Vaart è uno specialista in questo tipo di calci. Due anni fa durante una partita aveva calciato una punizione da ben 43 metri di distanza e non solo aveva fatto gol,ma il suo tiro era risultato talmente potente da bucare la rete del portiere avversario.

Questa volta il suo tiro non ha bucato la rete, ma ha centrato in pieno un addetto della Fifa che stava finendo di controllare e sistemare proprio la rete della porta verso cui il giocatore olandese stava mirando. Risultato: centrato in pieno e “abbattuto”. Ancora una volta le punizioni di Van der Vaart si dimostrano “arma letale”: portieri e addetti Fifa avvisati, meglio non farsi trovare sulla loro traiettoria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori