MONDIALI 2010/ L’Italia è sbarcata in Sudafrica, inizia l’avventura!

- La Redazione

La nazionale azzurra è arrivata a Johannesburg

cannavaro_quagliarella_partenza_R375_09giu
Cannavaro e Quagliarella sull'aereo per il Sudafrica (Foto Ansa)

E’ sbarcata poco fa a Johannesburg, e precisamente attorno alle ore 9, la nazionale italiana. Partito ieri sera dall’aeroporto di Malpensa, dopo circa 12 ore di volo, il Boeing 777 dell’Alitalia su cui viaggiavano gli azzurri è atterrato in terra africana all’aeroporto Tambo. Molte le telecamere che hanno accolto lo sbarco degli uomini di Marcello Lippi insieme ad un gruppetto di supporters e ad un comitato d’accoglienza.

Imponente il dispositivo di sicurezza caratterizzato da una squadra di teste di cuoio pronta ad intervenire in caso di pericolo. In Sud Africa è infatti altissimo il rischio di un attacco terroristico e le misure di sicurezza sono al massimo livello. Nel continente nero è sbarcato anche il cagliaritano Cossu nonché Andrea Pirlo.

Il centrocampista del Cagliari è infatti il 24esimo uomo in caso di un forfeit del centrocampista bresciano del Milan. Non vanno inoltre dimenticate le condizioni precarie di Camoranesi anch’esso partito non al 100% in vista dei Mondiali. Il primo allenamento si terrà nel pomeriggio odierno in vista dell’esordio contro il Paraguay fissato per lunedì prossimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori