OLANDA BRASILE 2-1/ Sneijder e Melo affossano i verdeoro. Il tabellino

- La Redazione

I verdeoro passano in vantaggio e sembrano poter controllare ma il pareggio orange cambia la partita

Sneijder_ola_R375_2lug10
Wesley Sneijder

Un gran secondo tempo dell’Olanda ribalta la partita a Port Elizabeth e affossa il Brasile. Autori della rimonta Sneijder e Robben, decisivi nelle fasi calde della partita, così come decisivo, in negativo è stato Felipe Melo, autore di un autogol e che finisce la partita anzitempo per un’espulsione sconcertante.

E pensare che nel primo tempo i verdeoro avevano dominato, passando in vantaggio con un gol di Robinho impeccato da Felipe Melo ed era andato vicinissimo al raddoppio, soprattutto con un tiro a giro di Kakà su cui Stekelemburg si deve superare.

Ma nella ripresa il Brasile scende in campo senza il mordente del primo tempo, forse pensa di avere già vinto. Ma è l’autorete a di Melo a dare la botta ai ragazzi di Dunga. Sull’1 a 1 l’Olanda cresce , fa gioco e si avvicina al vantaggio. Che arriva con un gol di testa di Sneijder. Il Brasile non esiste più, è stordito e la partita finisce definitivamente con l’espulsione di Felipe Melo. L’Olanda poi spreca più volte l’occasione buona per il colpo del ko.

OLANDA-BRASILE 2-1
(primo tempo 0-1)

MARCATORI: Robinho (B) al 10’ p.t.; Sneijder (O) all’8’ e al 23’ s.t.

OLANDA (4-2-3-1): Stekelenburg; Van der Wiel, Heitinga, Ooijer, Van Bronckhorst; Van Bommel, De Jong; Robben, Sneijder, Kuyt; Van Persie (dal 40’ s.t. Huntelaar). (Vorm, Boschker, Boulahrouz, Braafheid, Schaars, De Zeeuw, Afellay, Van der Vaart, Babel, Elia). All. Van Marwijk.

BRASILE (4-2-3-1): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Juan, Bastos (dal 17’ s.t. Gilberto); Gilberto Silva, Felipe Melo; Dani Alves, Kakà, Robinho, Luis Fabiano (dal 32’ s.t. Nilmar). (Gomes, Doni, Luisao, Thiago Silva, Josue, Kleberson, Julio Baptista, Grafite). All. Dunga.

ARBITRO: Nishimura (Giap).

NOTE: spettatori 40.186. Espulso al 28’ s.t. Felipe Melo; ammoniti Heitinga, Bastos, Van Der Wiel, De Jong, Ooijer. Angoli 8-4 per il Brasile. Recuperi: 1’ p.t., 3’ s.t.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori