MONDIALI 2010/ Paraguay – Spagna le probabili formazioni

- La Redazione

I paraguaiani sognano la semifinale per entrare nella storia

puyol_spagna_R375x255_17giu10

PROBABILI FORMAZIONI PARAGUAY SPAGNA – Vittoria della Spagna data 1,45, vittoria del Paraguay data 7,50. Basterebbe solo questo piccolo dato per capire chi sia la favorità della gara di stasera. Gli spagnoli hanno un’occasione d’oro per raggiungere la semifinale e, come sottolinea il capitano Puyol, “bisogna approfittare di questa occasione”.

Ma chi parte da vincente non sempre poi arrivare a centrare il risultato della vigilia. Ecco perchè il ct del Bosque predica calma e concentrazione. «Quando sei fra le prime otto del mondo – dice – sai che comunque troverai avversari di tutto rispetto. Quindi non dobbiamo lasciarci coinvolgere in un certo tipo di situazione: il meglio deve ancora venire, ma noi dobbiamo conquistarcelo, visto che non ci accontentiamo di quanto fatto finora. Per essere veramente tranquillo voglio che i miei continuino a far circolare il pallone come sanno: la Spagna ha un suo modo di giocare che non deve snaturare. Il Paraguay ha più fisico di noi? Ogni squadra ha il suo modo di giocare, e noi ci basiamo molto sulla tecnica. A mia disposizione c’è gente che ha molto talento, e non lo dico solo io. Xavi non è in forma? Con il Portogallo ha giocato come sempre, e in più ha corso per 11 chilometri: andate a rivedervi le statistiche. Non credo che abbia il fiato corto». Dubbio Torres? «A me sembra in forma – è la risposta di Del Bosque – Giocatori come Fernando sono speciali, e con loro bisogna sempre avere pazienza. Per rendere al meglio devono essere sempre al 100%, ma a uno come Torres bisogna dare comunque fiducia».

 

Johannesburg fischio d’inizio ore 20.30 diretta live su www.ilsussidiario.net

 

(4-3-3): Villar; Caniza, Alcaraz, Da Silva, Morel; Vera, Bonet, Riveros; Santa Cruz, Valdes, Barrios. 

 

A disp: Barreto, Bobadilla, Veron, J. C. Caceres, Cardozo, Barreto,  Benitez, Santana,  V. Caceres,  Torres,  Ortigoza, Gamarra). All. Martino

 

SPAGNA  (4-4-2): Casillas; Sergio Ramos, Pique, Puyol, Capdevila; Busquet, Xabi Alonso, Xavi, Iniesta; Torres,  Villa.

 

A disp: Valdes, Pepe, Albiol, Marchena, Fabregas, Mata, Arbeloa, Pedro, Llorentes, Martinez, Silva, Navas All. Del Bosque

 

Arbitro: Batres (Guatemala)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori