Suez, Ever Given “disegna” un pene prima di incagliarsi/ Foto virale è autentica ma..

- Silvana Palazzo

Ever Given “disegna” un pene prima di incagliarsi nel Canale di Suez: foto virale è autentica ma non ci sono ovviamente prove che ciò sia intenzionale…

rotta ever given suez 640x300
Rotta nave cargo Ever Given

La nave cargo Ever Given ha davvero “disegnato” un pene prima di restare bloccata nel canale di Suez? Se lo sono chiesti tutti coloro che si sono imbattuti nella foto rimbalzata sui social. L’immagine della rotta è assolutamente autentica, ma ovviamente non vi sono prove che abbia intenzionalmente seguito questo percorso per far risultare poi una rotta “divertente”. Chiaramente si tratta di un disegno approssimativo di un pene tratto da un video creato dal sito VesselFinder, che si occupa di traffico navale. Il team ha eseguito una simulazione video dei movimenti della nave in maniera più dettagliata prima che si bloccasse nel canale bloccando quella che è la principale arteria dei flussi di merci tra Asia ed Europa.

Molti utenti sui social hanno espresso le loro perplessità riguardo la veridicità della foto, pensando si trattasse di uno scherzo grossolano, ma un portavoce di VesselFinder ha confermato a Vice che il percorso è “genuino”.

EVER GIVEN E LA ROTTA “CONTROVERSA” A FORMA DI PENE

Il portavoce di VesselFinder ha anche spiegato che non potevano esserci “ritocchi”. La foto trova riscontro in un’altra mappa del sito web di monitoraggio delle rotte navali Myshiptracking.com, che mostra anche quella della Ever Given. Discorso ben diverso rispetto a quanto accaduto qualche anno fa nel New Jersey, dove un runner di 33 anni corse volontariamente un percorso specifico affinché il tracciato risultasse a forma di pene. Anche quella vicenda fu ricostruita da Vice, in effetti le immagini sono molto simili, ma la storia della Ever Given ha avuto conseguenze di maggiore portata, visto che ci sono ben otto rimorchiatori a lavoro per spostarla.

La nave cargo, uscita dalla sua traiettoria forse a causa di una tempesta di sabbia con forti venti che hanno attraversato il canale di Suez, si è ritrovata sua malgrado a fare una manovra da cui poi è scaturito quel disegno diventato virale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA