TABELLONE EURO 2020/ Accoppiamenti definitivi degli ottavi di finale: le partite

- Paolo Oggioni

Si è composto il tabellone degli ottavi di finale di Euro 2020, nella parte alta l’Italia, il Belgio, il Portogallo, la Francia e la Spagna, nella parte bassa spicca Inghilterra Germania

Europei
Albo d'oro Europei (LaPresse)

Si è completato il tabellone di Euro 2020, al termine delle palpitanti sfide del Girone F, che promuove le tre superpotenze, Francia, Germania e Portogallo, a discapito di una commovente Ungheria. E da sabato si inizia a fare sul serio, con gli ottavi di finale. Il percorso verso Wembley è disegnato ed è ricco di sfide storiche e interessanti.

Nella parte alta, il Belgio affronterà il Portogallo di Ronaldo. I Diavoli Rossi sembrano molto più in forma dei campioni in carica, che, però, hanno appena salutato l’ennesimo record di Cristiano Ronaldo che raggiunge l’iraniano Ali Daei nella classifica dei bomber di tutti i tempi con la maglia delle rappresentative nazionali. La vincente di questa sfida se la vedrà con chi uscirà trionfatore dal match tra Italia e Austria, con gli uomini di Mancini nettamente favoriti. L’altro quarto di finale, salvo sorprese, pare già scritto: la Francia parte nettamente favorita contro la Svizzera, mentre la Spagna appare superiore a una Croazia che non sembra parente della finalista mondiale di tre anni fa. Tuttavia, Modric e compagni sanno come si giocano determinate partite e avranno poco da perdere di fronte agli uomini di Luis Enrique.

Tabellone Euro 2020, parte bassa: spicca Inghilterra – Germania

Nella parte bassa del tabellone spicca la sfida tra Inghilterra e Germania, con gli uomini di Southgate che vogliono centrare finalmente un successo importante, in una grande competizione, contro i tedeschi. La finale del Mondiale del 1966, la semifinale di Italia ’90, la semifinale di Euro ’96, gli ottavi di Sudafrica 2010, tutte partite che hanno visto uscire sorridenti i teutonici. Wembley proverà a trascinare la Nazionale dei Tre Leoni verso l’impresa. Se così fosse, sulla strada dell’Inghilterra ci sarà la vincente tra la Svezia e l’Ucraina di Shevchenko, la peggiore delle quattro terze classificate.

L’ultimo quarto di finale vedrà di fronte la vincente tra Olanda e Repubblica Ceca, con gli uomini di De Boer sulla carta avvantaggiati, che potranno anche sfruttare una porzione di tabellone assai interessante per loro, visto che sarebbero favoriti, in caso di passaggio del turno, anche contro la vincente tra Galles e Danimarca, partita che disegnerà, con ogni probabilità, la squadra rivelazione del torneo. Da sabato si parte e non sono più ammessi errori, nella corsa alla Final Four di Wembley.

© RIPRODUZIONE RISERVATA