Taylor Swift/ “Diploma? Il mio non fu come lo immaginavo ma festeggiate lo stesso!”

- Emanuela Longo

Taylor Swift ricorda il suo diploma e lancia un messaggio di speranza a tutti gli studenti che saranno impegnati negli esami

taylor_swift_reputation_facebook_2017
Taylor Swift (Facebook)

E’ tempo di Maturità e quest’anno molti studenti vivranno il diploma in maniera del tutto particolare anche per via dello strano esame di Stato per via dell’emergenza Coronavirus che ha cambiato i piani anche nel settore della scuola. Molti studenti, dunque, vivranno la Maturità in maniera differente da ciò che avevano immaginato ed a commentare questo stato d’animo condiviso da migliaia di ragazzi è stata di recente anche Taylor Swift. L’artista di fama mondiale è intervenuta di recente durante l’evento di Youtube “Dear Class of 2020” dedicato a diplomandi e laureandi, durante il quale Taylor Swift ha raccontato anche la sua esperienza. Lei stessa, ha raccontato, ha vissuto il diploma in maniera differente da ciò che immaginava e ciò le ha insegnato una lezione importante: “Aspettarti l’inaspettato e festeggiare lo stesso”. Rivolgendosi proprio ai ragazzi ha commentato: “Voglio dirvi congratulazioni. So che questo non è il diploma o la laurea che pensavate di avere e mi relaziono a questa situazione in molti modi”.

TAYLOR SWIFT ED IL DIPLOMA: LA LEZIONE AGLI STUDENTI

Taylor Swift ha poi raccontato il modo in cui ha vissuto in prima persona alla sua cerimonia di diploma tipica degli Stati Uniti in cui gli studenti sono soliti indossare toga e tocco: “Quando ero più giovane, fantasticavo su quando avrei preso il diploma alle superiori, essere con tutti i tuoi amici, in toga e tocco e tutto il resto. Poi sono arrivata a un punto della mia vita dove mi stavo per diplomare ed io ero in tour promozionale in radio con mia mamma su una macchina affittata, seduta sul pavimento degli aeroporti, e hanno finito per spedirmi il diploma via posta”. Nelle sue parole emerge una inevitabile delusione per il modo in cui ricevette il diploma. “Non è stato esattamente come me lo immaginavo ma ero comunque molto orgogliosa e penso che una buona lezione da lì è di aspettarti l’inaspettato, ma di festeggiare lo stesso. Sono così orgogliosa di voi ragazzi, spero che passiate dei bellissimi momenti e siate orgogliosi di voi stessi”. Una bella lezione per tutti coloro che tra pochi giorni vivranno un momento indimenticabile, seppur differente da come immaginato.







© RIPRODUZIONE RISERVATA