GRANDE FRATELLO 11/ Andrea e Margherita: l’imbarazzo dopo i baci. Il video Mediaset, 22 marzo 2011

- La Redazione

I due concorrenti parlano tra loro: affrontano il discorso di Szilvia e Nando e il loro nuovo rapporto. Ma la Zanatta prova un certo imbarazzo davanti ai complimenti di Cocco

grandefratello11_andrea-margheR400
Andrea e Margherita nella casa del Grande Fratello 11

Andrea e Margherita dopi i baci – Video Mediaset Grande Fratello 11, 22 marzo 2011 – Al Grande Fratello 11 i riflettori sono ancora tutti puntata su Andrea e Margherita. La loro love story che sta di fatto decollando anche se tra i due non c’è stato un fidanzamento, è stata al centro della diretta di ieri sera e sta appassionando milioni di fan del programma. Dal sito ufficiale abbiamo appreso la notizia che tra i due ragazzi sarebbe scoppiata di nuovo la passione nella notte, e questa volta i baci si sarebbero prolungati per molto tempo, ma la complicità era nell’aria già da ieri sera, dopo la lunga ed emozionante puntata live. Nel corso della diretta Cocco ha chiusiodefinitivamente la sua storia d’amore con Szilvia, la modella ungherese che l0’ha tradito con Marian. La ragazza non si è presentata in studio e non ha neppure chiamati. Spronato da Alessia Marcuzzi, ad Andrea è stato chiesto di prendere una decisione: lasciare Szilvia o aspettare la fine del GF? Andrea non ha avuto dubbi e ha lasciato la ragazza.

Anche per Margherita un momento-verità con Nando, che è entrato di nuovo nella Casa, ma la varesina non gli ha concesso il perdono. Dopo la chiusura della puntata Cocco e la Zanatta si sono messi a chiacciherare tra loro in giardino e margherita ha fatto notare al compagno la sua serentià, nonostante abbia dovuto prendere una difficile decisione rispetto a Szilvia. Cocco ha risposto che si sente sicuro e tranquillo per la scelta e che deve questa serenità al suo rapporto prorio con Margherita.

La varesina ha cercato di minimizzare il suo ruolo, ma Cocco ha ribadito quanto lei sia ormai importante per lui. A quel punto Margherita…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori