VELINE – SEMIFINALI/ La prima finalista è Vanessa Freitas. Puntata 3 settembre 2012, il video

- La Redazione

Il riassunto della puntata di ieri sera del programma condotto da Ezio Greggio su Canale 5, arrivato alla fase calda delle simifinali. La prima vincitrice è una brasiliana 

ezio_greggioR439
Ezio Greggio

Sono iniziate le semifinali di Veline e tra due settimane conosceremo le finaliste, tra le quali si “nascondono” la mora e la bionda che dal 24 settembre saliranno sull’ambito bancone di Striscia la Notizia. Le ragazze in gara sono come sempre suddivise tra more e bionde, nella puntata di ieri sera è stato il turno delle more. La prima semifinalista della serata è Sabrina Ciababi, che ha 20 anni ed è nata a Como. Fa la modella di professione ed è alta 1.78 cm. Le sue origini non sono propriamente italiche, dal momento che, se pur nata in Italia da genitori nostrani, il suo cognome “tradisce” le sue origini libanesi. Parla sia l’italiano, e l’arabo. Ha un cane che si chiama stranamente Lapo Elkann, ed è molto legata a sua madre, che fa l’operaia ed ha dovuto crescerla da sola. La seconda è Giusi Mertoli, ha 25 anni ed è nata a Catania. Lavora come hostess ed è alta 1.70 cm. In famiglia è nota per la sua vena artistica spiccata, infatti adora dipingere e disegnare abiti, che molto spesso lascia giudicare alla sua più grande fan, sua nonna. Tocca poi a Aliya Ussunova, ha 24 anni ed è nata in Katzakistan. Come lavoro fa la ballerina professionista ed è alta 1.70 cm. La sua passione per la danza ha origini alquanto radicate, dal momento che balla fin da quando era molto piccola. Nella sua carriera ha studiato danza classica, nella quale si è esercitata per ben 8 anni. Ha sempre amato l’Italia e per questo ha deciso di venire a tentar fortuna. Il suo provino è un appassionante ballo sulla base di un mix di danza del ventre e musicalità più moderne. La quarta semifinalista è Angelica Parisi, che abita a Carmagnola ed ha 23 anni. A differenza delle altre che l’hanno preceduta, Angelica non ha un lavoro fisso, dal momento che è ancora una studentessa. E’ alta 1.72 cm ed è una vera appassionata di diritto ambientale. La sua esibizione è alquanto particolare: sceglie dapprima di imitare una ragazza spagnola, per poi iniziare a ballare, accompagnata però a un manichino. Tocca poi a Vanessa Freitas, che ha 23 anni e viene dal Brasile, da Colorado Do Oeste. E’ alta 1.76 cm e di professione fa la modella. Si è laureata in Sociologia e come esibizione sceglie un ballo dalle movenze afro. La penultima mora in gara è Bianca Leonte, che ha 19 anni e viene dalla Romania. Anche lei è una studentessa ed è alta 1.74 cm. Per mostrare la sua creatività si è presentata in diretta con un abito che lei stessa ha disegnato. Infine si esibisce anche lei in un’imitazione. Stavolta però non si tratta di una sconosciuta ragazza iberica, bensì della celebre ed indimenticabile Marilyn Monroe. Infine va al centro del palco Angela Brescia, che ha anche lei 19 anni e viene da Modena. Come lavoro fa l’hostess ed è alta 1.68 cm. In scena porta un ballo molto movimentato, un regaetton, che viene arricchito da divertenti smorfie che la giovane continua a fare durante tutta la prova. Continua alla pagina seguente.  

La prima puntata delle semifinali si conclude con quest’ultima prova, che, come tutte le altre, scatena la passione del pubblico. Arriva però infine il momento della proclamazione della vincitrice e, tra tanta suspance e nervosismo, l’unica delle ragazze a riuscire a superare il turno e continuare a perseguire il sogno di diventare una vera velina è Vanessa Freitas. La bellissima ragazza brasiliana sconfigge tutte le altre rivali, ed emozionata attende di poter affrontare la fase delle finali. Clicca qui per guardare il video Mediaset della puntata di Veline.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori