UOMINI E DONNE/ Scelta di Samuele: bacio appassionato dopo il sì di Claudia sotto i petali rossi. Anticipazioni, lacrime di gioia per il tronista

- La Redazione

Una pagina romantica del programma della De Filippi

uominiedonne_samuele-claudia-bacioR400
Samuele e Claudia

A Uomini e donne un momento più romantico: la scelta di Samuele Nardi, andata in onda nella puntata di oggi, 25 febbraio 2011. Una scelta emozionante, come riportavano le anticipazioni precedenti, che il tronista ha fatto con le lacrime agli occhi, con la speranza di non ricevere il no dalla corteggiatrice che ha voluto al suo fianco, Claudia Borroni. La ragazza ha ascoltato le parole della dichiarazione (d’amore) di Nardi e quando lui ha pronunciato la fatidica frase, lei si è commossa. Ancora prima di dare la sua risposta ha abbracciato subito il tronista e il suo sì è stato implicito.

LA RISPOSTA DI CLAUDIA E’ SI’ LO VOGLIO – Dopo aver sentito le parole di Samuele e averlo abbracciato, tra i due c’è stato un bacio appassionato, applaudito da tutto il pubblico del programm, da Tina e è arrivata la leggendaria cascata di petali rossi, che suggella le storie d’amore che iniziano al programma di Maria De Filippi.

Dopo un altro bacio, il 31enne di Cingoli ha voluto sentire la risposta di Claudia, nonostante fosse già evidente e la ragazza ha detto “sì lo voglio”.

Poi un altro momento molto carino.

Samuele ha letto una bellissima lettera in cui ha ringraziato Maria De Filippi, la sua redazione e lo staff della produzione, poi, abbracciato a Claudia, è uscito dallo studio. La corteggiatrice scelta era al settimo cielo e non smetteva di abbracciare e baciare il suo fidanzato da pochi minuti.

 

Nel frattempo Valentina cercava di smaltire la rabbia, quando nel suo camerino è entrato proprio Samuele per cercare di chiarire. La lite iniziata in studio è proseguita fuori. Dapprima Valentina ha voluto che se ne andasse, poi gli ha detto che si è sentita sfruttata e che si è sentita mancare di rispetto. I toni erano molto alto e i due hanno urlato, ma non hanno risolto le loro divergenze, che hanno impedito loro di stare insieme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori