UOMINI E DONNE/ Teresa Cilia “innamorata” insegue Tommaso, e lancia un grido su Facebook…

- La Redazione

Una eterna fuga d’amore quella tra i due protagonisti del trono ‘Ragazzi e Ragazze’ di Uomini e Donne Teresa Cilia e Tommaso Scala. E ora come finirà? Anticipazioni e da Facebook…

maria_de_filippi-ce_posta_per_te_R439
Maria De Filippi

Una eterna fuga d’amore (beh, forse eterna speriamo di no) quella tra i due protagonisti del trono “Ragazzi e Ragazze” di Uomini e Donne Teresa Cilia e Tommaso Scala. Le anticipazioni delle nuove registrazioni del trono under hanno sancito un altro capitolo, o meglio un altro movimento di questa che sembra davvero una danza tra due farfalle che si toccano e poi si lasciano, ma solo per riprendersi di nuovo. Certo che questo complicato slalom tra i sentimenti reciproci per la bella e dolce Teresa e per Tommaso pare proprio ingarbugliarsi nel momento in cui sembra risolversi. I fan di questa tenera e arruffata coppia, in ogni caso, sono davvero tanti e soprattutto ancora sicuri, stando a un inequivocabile sondaggio pubblicato sul sito ufficiale del programma di Maria De Filippi, che riusciranno a coronare il proprio sogno d’amore. Più o meno consapevole, eh, perché i due tenerissimi piccioncini sono un po’ confusi di quello che provano l’uno per l’altra. Una reazione alla lente delle telecamere che – seppur con discrezione – non li abbandonano mai o una “pecca” della giovane età? Ci faremo un’idea, intanto facciamo un po’ d’ordine. Poco dopo Natale in una delle registrazioni del programma è emerso che Teresa e Tommaso hanno trascorso insieme tre giorni a Napoli, dove il ragazzo vive, per cercare di conoscersi meglio. Missione riuscita soltanto a metà, perché mentre Tommaso si è spinto a chiedere a Teresa di conoscersi meglio al di fuori del programma, Terry non si è convinta e ha preferito rifiutare accusando apertamente il giovane napoletano di non averle dato quella prova d’amore che lei si sarebbe aspettata. L’alchimia c’è, tutti se ne sono accorti, ma è (almeno) dai tempi di Monica Pisano che il dicotomia cuore/testa miete vittime illustri tra le cerbiatte di Maria. Sono stati tre giorni intensi, ricchi di alti e bassi, certo, ma anche di situazioni buffe e tenere, eppure qualcosa in Teresa non è scattato tanto da farla lasciare andare. Questo ha ferito anche l’orgoglio di Tommaso, che ha dovuto subire lo smacco di un rifiuto che in fin dei conti non si aspettava. E se un sentimento è sincero questo punge anche di più. Teresa si è forse pentita subito, e ha cercato di chiarire le cose già fuori dallo studio, ma non ha rinunciato a voler capire la serietà delle intenzioni di Tommaso, troppo presa dai suoi dubbi. E ancora un allontanamento, un saluto, un saluto con tanto sapore di addio. Poi la scena si trasferisce di nuovo in studio, dove Tommaso si trova seduto di fronte a due seggiole. Subito Tommaso intuisce che qualcosa non va e infatti Teresa non entra nello studio da sola, ma accompagnata ad Aldo. E per di più tenendolo per mano. Un colpo davvero basso da parte della bella moretta, o forse un disperato colpo al petto di Tommaso, per cercare di farlo reagire, per spiegargli che sarebbe bastato (e forse potrebbe bastare) che lui la cercasse, la desiderasse come Aldo che si è fatto avanti in discoteca, seguendola e soprendendola nella sua città. Tommaso si alza di scatto, quasi in trance, non ci pensa un secondo. Saluta (occhi lucidi ma fermi) e se ne va, uscendo dallo studio. I commenti di Gianni e Tina sono (giustamente) al vetriolo e dopo poco Teresa capisce di essere andata oltre e di aver ferito i sentimenti di Tommaso. Non solo il suo orgoglio, ma i suoi sentimenti! Qualcosa scatta e si muove. Lei corre nei camerini a cercarlo. Gli parla per alcuni minuti, ma sembra che oramai la situazione sia precipitata.

Poi accorrono anche Aldo (una spallata a un rivale che però si rivelerà inutile, almeno in queste ore) e Marco G. Vabbè. Inutile cercare di ricucire con questa folla. Ma negli occhi di Teresa si intuisce una verità, che proprio oggi, solo qualche ora fa si tradurrà in un messaggio disperato su Facebook “sto a napoli con la speranza di poterci parla…ma lui sta incazzat…tommy nn so dove scrivertelo ormai…ci tengo a te davvero x favore domani parto…vediamioci teresa”. Grammatica a parte, forse qualcosa è scattato davvero…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori