UOMINI E DONNE/ Giusy “contro tutti”, scintille tra Amleto e Giuliano, e… (puntata di oggi)

- La Redazione

La puntata di Uomini e Donne di oggi, lunedì 4 febbraio 2013, è dedicata alla prosecuzione di quella di venerdì, e quindi è incentrata sul trono Over. Puntata di fermenti e litigi, ma anche

maria_de_filippi-ce_posta_per_te_R439
Maria De Filippi

La puntata di Uomini e Donne di oggi, lunedì 4 febbraio 2013, è dedicata alla prosecuzione di quella dello scorso venerdì, e quindi è incentrata sul trono Over. Come consuetudine sono gli opinionisti in studio sono pronti a dire le proprie impressioni e, soprattutto, a lanciare sfilettate nei riguardi dei corteggiatore e delle corteggiatrici. Tina Cipollari, graffiante e mai banale, come di consueto, Gianni Sperti, il sogno sexy degli italiani negli anni ottanta Tinì Cansimo, Rosetta e Angela favolosa cubista sono pronti alla nuova puntata. La prima discussione che si è accesa oggi incomincia con Giusy che dopo essersi portata al centro dello studio e che rimarca che dopo la fine della registrazione dell’ultima puntata, c’è stato un parapiglia finale dove sembra siano volate parole grosse tra le varie dame. Secondo la ricostruzione fornita da Giusy, pare che abbia partecipato in maniera piuttosto violenta anche Mary che ammettendo di aver sbagliato, sottolinea però come abbia anche immediatamente chiesto scusa, conscia di aver superato il limite. In realtà, Giusy dice di non ricordare di aver ricevute queste ipotetiche scuse. Insomma, pare che le due ci siano state parole non proprio edificanti anche se la stessa Mary fa presente che Giusy stia cercando di sfruttare quanto accaduto, rivestendo la parte della vittima in maniera eccessiva e non corrispondente alla verità. Tuttavia incurante delle parole di Mary, Giusy torna all’attacco tirando in ballo anche Fanny. Insomma, sembra di trovarsi di fronte a un “tutti contro Giusy”. Tirata in ballo, Fanny prende la parola e non solo non smentisce di aver attaccato Giusy alla fine della scorsa puntata, ma rincara la dose ribadendo come sia una persona che va assolutamente allontanata dalla trasmissione. Fanny ne ha anche per Antonio, considerato troppo inaffidabile. Parole che non fanno di certo piacere al diretto interessato che però si limita a far presente di dedicarsi maggiormente alle persone di cui lei si dice innamorata e che il fatto di essere presente in trasmissione da circa tre anni non abbia nessuna rilevanza per una scarsa affidabilità anche perché non è che uno possa innamorarsi senza trovare la donna giusta. Giusy trova un insperato supporto negli opinionisti che pensano che sia in atto una sorta di unione da parte delle altre corteggiatrici per tentare di silurare la povera Giusy. Poi, una volta che Maria De Filippi svela il fatto che Antonio sia piuttosto interessato a Maria, che però in questo momento risulta essere tra le corteggiatrici di Domenico. Lo stesso Antonio pone l’accento sul fatto che tra lui e Giusy non sia scoppiata alcuna scintilla e colpi di fulmine vari. Per Antonio insomma non c’è nessun futuro con Giusy e d’altronde il fatto che non abbia mai voluto incontrarla ma che abbia soltanto scambiato con lei solo qualche telefonata, è prova evidente che la loro storia sia finita ancor prima di nascere. Assodato questo, si volta pagina e il focus vien spostato su quello che sta accadendo tra Amleto Mary e Giuliano. Particolarmente divertente è la trovata di Amleto che si presenta in trasmissione con un regalo per Giuliano, che ovviamente è il suo “avversario”. Amleto consegna a Giuliano una classica confezione composta da secchiello e paletta che tanto piacciono ai bambini quando sono in spiaggia al mare. Amleto giustifica questo ‘pensierino’ evidenziando che servono a Giuliano sia la paletta che il secchiello per costruire i castelli di sabbia che secondo lo stesso Giuliano lo vedrebbero in futuro insieme a Mary. Tra i due non corre buon sangue e questo viene confermato da alcune frecciatine che si scambiano quasi in continuazione. Tra l’altro a far si che lo scontro tra i due sia sempre più aspro, è il fatto che la situazione e soprattutto le preferenze di Mary non sono ancora molto chiare. Quest’ultima viene invitata sia da Tina che da Maria De Filippi nella far chiarezza una volta per sempre. Tuttavia nonostante Mary esprima il proprio intendimento dicendo ad Amleto di non aver compassione per lui, la questione è molto lontana dall’essere risolta. In ragione di ciò viene nuovamente invitata ad essere più esplicita e finalmente evidenzia che seppure ci sia simpatia nei confronti di Amleto, tuttavia non prova un sentimento d’amore nei suoi riguardi. Dopo di ciò Amleto, prima fa presente a Mary di non voler essere più chiamato e poi chiede a Gemma se desidera ballare. Insomma, morto un Papa se ne fa subito un altro.

A questo punto si chiude quest’altra discussione e Maria invita Angelo a mettersi al centro dello studio: sembrano essere arrivate ben 17 segnalazioni di donne interessate a lui. In questa puntata, però, sono potute essere presenti soltanto cinque tra queste donne, che ovviamente si presentano molto velocemente sfilando davanti a lui per poi sederglisi di fronte. Tina che come noto, dice sempre quello che pensa, rimarca come probabilmente Angelo abbia riscosso grande successo soprattutto in funzione del fatto di essere un uomo molto ricco e che quindi sarebbe in grado di assicurare alla propria futura compagna una cita molto agiata. Angelo, avendo pochissimi minuti per dare dei giudizi sulle cinque persone che si sono presentate in studio per lui, vorrebbe conoscerle tutte per potersi fare un’idea dei rispettivi caratteri. Tornando alla questione relativa ai tanti soldi di cui gode Angelo, una delle corteggiatrici di nome Simonetta rimarca come lei non sia per nulla attratta dalle sue proprietà ma che invece sia stata colpita dal fatto che quando Angelo ha parlato di se stesso nel momento in cui ha detto di essere nonno, gli sono brillati gli occhi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori