SEMPRE SUL TRONO/ Uomini e Donne, Teresanna “combatte” la sua storia finita? La sua arma è…

- La Redazione

Uomini e Donne: Teresanna è sotto la luce dei riflettori. Anche ora che da più di un mese si è conclusa la storia con Francesco, deve combattere con le aspettative di tutti. Con la musica

uominiedonne_Teresanna-PuglieseR400
Teresanna

Teresanna Pugliese, l’ex protagonista di Uomini e Donne, per ben tre anni, è al centro di tantissimi cambiamenti. Fresca la rottura con Francesco Monte (nonostante i fan e alcuni amici della coppia come Cristian e Tara Gabrieletto insistano che il sentimento rimane) che non vede e non sente da un mese. Una nuova vita, senza Francesco Monte, un nuovo taglio di capelli, la voglia matta di innamorarsi di nuovo – nonostante la paura di soffrire di nuovo per una storia che potrebbe finire – e una sola vecchia passione, che la accompagna sempre. Quella per la musica. Teresanna, che ora si dedica all’organizzazione di eventi (oltre che a un misterioso progetto che la porterà a partire per l’America), non è nuova a usare la musica per “manipolare” in qualche modo le proprie emozioni. Viverle, farle esplodere, o coccolarle in una mestizia che diventa sottile piacere nella comprensione anche di quei piccoli momenti di dolore che uno ha. E così, non sembrano poi così lontani in cui Antonio Passarelli le dedicò “cerco te”, la canzone che presto diventò un po’ l’inno della loro storia. Musica da amare, ma anche da vivere, divertendosi, trasformandosi in una Senorita, per i club Dogo. Eccessi giocosi, stile e tanto fascino per uno dei gruppi più amati dai giovani che aveva trovato in Teresanna una icona per esprimere quel misto di emozione/devozione che la bella ventiseienne sa trasmettere. Con la consueta leggerezza, e con uno straordinario equilibrio a giudicare dall’altezza dei tacchi di quelle scarpe blu elettrico che la accompagnavano in quel video. Ultimamente ancora la musica, lo ha dichiarato lei stessa in una recentissima intervista a un rotocalco: “i momenti tristi non li esorcizzo come vorrebbero i miei amici con situazioni allegre, ma li porto fino in fondo, li vivo ascoltando canzoni strappalacrime. Le storie è sempre meglio viverle, come i sentimenti”. Ma non solo nella cattiva sorte, la musica è compagna anche nella buona: “ho scritto il testo di una canzone d’amore per un mio amico artista, presto uscirà”. Il titolo? Non sia mai! Non si può sapere prima del tempo. In ogni caso Teresanna non si ferma qui, vuole ripartire. Magari dalle note di una canzone, magari di Tiziano Ferro, o di Ligabue, artisti ai quali più volte ha affidato con una clip il compito di rispondere a polemiche, di risanare ferite, di esprimere sentimenti… E’ proprio vero che le note sono sette, ma che – come per le vicissitudini di Teresanna – possono comporre melodie infinite.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori