TEO TEOCOLI/ Omaggio a Celentano: “Ha fatto una fatica non ripagata” (Domenica In)

- Emanuele Ambrosio

Teo Teocoli, ospite nel salotto di Mara Venier, omaggia il suo migliore amico, Adriano Celentano. “È un grandissimo”, spiega l’attore (Domenica In)

teo teocoli doimenica in 2019
Teo Teocoli (Domenica In)

Teo Teocoli protagonista di primo piano nella puntata di Domenica in dedicata ai più piccoli: “è una bellissima giornata”, spiega il divo nel salotto di Mara Venier – stiamo un po’ improvvisando”; ma il discorso passa immediatamente su Adriano Celentano, che domani spegnerà ben 82 candeline: “Non so se l’avete già fatto – dice l’ospite in studio – vorrei fare gli auguri al più grande amico della mia vita, che si chiama Adriano Celentano, che domani compie gli anni. Gli anni di un uomo – spiega il divo – si possono dire, sono 82, un gradissimo, anche se in questo periodo ha fatto una fatica non ripagata; però lui – aggiunge Teo Teocoli – per far quello che ha fattoci ha messo dieci anni, uno dice ‘follia’ però sai, gli artisti quando lavorano non hanno un tempo, possono lavorare un giorno e farti un capolavoro o in dieci anni fare qualcosa che poi si mischia con altre cose e non è quello che poi si voleva fare”. Per lui, Adriano Celentano ha inviato un piccolo video, che tuttavia arriva in ritardo, costringendo la padrona di casa, nell’attesa, a mandare in onda un altro filmato: “se è come Adrian ci mette anni!”, chiosa Teocoli, mentre il video, a contrario, non tarda ad arrivare. (Agg. di Fabiola Iuliano)

“Febbraio e marzo me li sono bruciati per colpa di Adrian”

Teo Teocoli torna ospite a Domenica In nella puntata di domenica 5 gennaio 2020. L’attore e comico è pronto a raccontarsi, come peraltro ha già fatto, all’amica Mara Venier in una nuova intervista. Recentemente Teocoli dalle pagine di Repubblica ha parlato della sua mancata partecipazione allo show “Adrian” di Adriano Celentano spiegando i motivi che l’hanno spinto ad abbandonare il programma. Claudia Mori, infatti, aveva inserito anche il suo nome nella lunga lista di “traditori” che hanno deciso di voltare le spalle al marito. Teo però ha voluto fare chiarezza dichiarando: “Febbraio e marzo me li sono bruciati per colpa di Adrian. Ho perso serate nei locali, aspettando di registrare il più grande flop della tv che non ho mai fatto. Altro che quello che dice Claudia Mori. È andata pressoché così, come cerco di raccontarla. Ma quale traditore! Fanno le cose tra di loro, non ti raccontano niente. Ma c’è un limite. A dicembre ricevo una telefonata di Adriano: Teo, uè, stavolta ce l’hai fatta. Sarai me. Ma se lo faccio da cinquant’ anni, Adriano. No, canterai non i successi, ma le canzoni del rock’n’roll, mi dice. Io le so tutte a memoria perché c’ero. Parliamone, rispondo. Mai più visto, né sentito”.

Teo Teocoli e Celentano: “30mila euro netti per nove puntate”

La situazione tra Teo Teocoli e Celentano è peggiorata quando l’attore e comico è stato contatto da Claudia Mori per la questione “compenso”. A raccontare per filo e per segno quanto successo è proprio il grandissimo Teo dalle pagine di Repubblica: “sento Claudia Mori, perché sono anche i produttori, mi dice di andare a Verona a registrare la parte live, tirando sul compenso: circa 30mila euro netti per nove puntate, con le spese a mio carico. Mi avevano anche proposto, per stare vicino, quello dove dormivano loro, 800 euro al giorno. Vabbè”. Superato il problema compenso, Teocoli racconta come si sono svolti i primi incontri tra i protagonisti – ospiti dello show e il Molleggiato: “arrivo lì, saluto la Hunziker, Ambra, di Adriano nemmeno l’ombra. Claudia dice che forse arriva qualche giorno dopo, il venerdì. Ma intanto l’orchestra non c’era, poi vengo a scoprire che è formata da soli cinque elementi, gli autori se ne stavano seduti ad aspettare perché senza Adriano non si poteva far niente…”. Una situazione che l’attore e comico non ha affatto gradito: “ho capito che mi sarei trovato lì come un cretino a fare cose non scritte. Ho desistito. Poi è arrivato il colpo di grazia. Claudia Mori chiama per dire di non prevedere stivaletti, cappello… Quella roba non mi piace, ha detto”.

Teo Teocoli personaggi: quello di Celentano tra i più amati

Senza girarci troppo intorno, Claudia Mori gli ha fatto capire che il personaggio di Adriano Celentano, di cui Teo Teocoli è un fuoriclasse, non era concessa durante lo show. A confermarlo è stato lo stesso attore e comico: “Claudia Mori sa che sono più bravo di lui a fare Celentano! Io non lo imito, lo sostituisco. A quel punto ho detto proprio basta”. Si è conclusa così la collaborazione tra Teocoli e Celentano che sul finale dell’intervista ha rivolto una vera e propria frecciata al Molleggiato: “gli voglio bene ma sul lavoro è un disastro (…) Ma perché non si limita a cantare? La sua voce migliora, il resto no”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA