Terence Hill lascia Don Matteo/ Il figlio Jess: “Sente il bisogno di dedicarsi…”

- Stella Dibenedetto

Terence Hill lascia Don Matteo: il figlio Jess racconta il motivo della decisione del padre in un’intervista rilasciata al settimanale Di Più.

Don Matteo 12
Terence Hill in Don Matteo 12

Terence Hill è Don Matteo e Don Matteo è Terence Hill. Con queste parole, Nino Frassica che, nella fiction di Raiuno interpreta il Maresciallo Cecchini con cui Don Matteo aveva un rapporto d’amicizia, aveva smentito la sostituzione di Terence Hill con Raoul Bova la cui presenza è confermata nel cast anche se con un ruolo diverso. Bova, infatti, interpreterà un sacerdote al suo primo incarico, ma l’addio di Terence Hill a Don Matteo è vero. A confermarlo è Jess, il figlio dell’attore che, in un’intervista rilasciata ai microfoni del settimanale Di Più a cui ha raccontato l’esigenza del padre di dedicarsi a progetti meno impegnativi per poter trascorrere più tempo con la sua famiglia, in primis con la moglie Lori Zwicklbauer.

Terence Hill dice addio a Don Matteo per la famiglia

Terence Hill ha compiuto 82 lo scorso 29 marzo. Dopo anni totalmente dedicati al lavoro, oggi, ha voglia di trascorrere più tempo alla famiglia. Protagonista indiscusso, sin dalla prima puntata, di Don Matteo, l’attore pare abbia deciso di lasciare la fiction al termine della nuova stagione le cui riprese sono cominciate in quel di Spoleto da pochi giorni. “Sente il bisogno di dedicarsi ad altro e anche di trascorrere più tempo con mia mamma. Lascerà Don Matteo come ha fatto con Un passo dal cielo. Il fatto è che queste serie lo impegnano per lunghi mesi sul set, ogni giorno. Papà non è più un ragazzino, anche se sembra infaticabile. Farà altre cose, meno impegnative”, ha spiegato il figlio Jess al settimanale Di Più.







© RIPRODUZIONE RISERVATA