Terremoto oggi a Foggia M 2.6/ Ingv ultime notizie, trema anche l’Adriatico Centrale

- Davide Giancristofaro Alberti

L’Ingv ha segnalato una scossa di terremoto avvenuta oggi in Italia, precisamente in quel di Foggia. ecco tutti i dettagli del movimento tellurico

terremoto foggia 2020 ingv 625x300
Terremoto a Foggia (Ingv)

Andiamo a vedere quali sono le scosse di terremoto che si sono verificate oggi in Italia, e come sempre ci affidiamo al portale dell’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Nelle scorse ore i sismografi hanno registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 gradi in quel della provincia di Foggia, precisamente a 8 chilometri a nord ovest del comune di Monte Sant’Angelo.

Nel dettaglio, il sisma è stato registrato poco prima dell’una di notte, di preciso alle 00:59, in un epicentro con coordinate geografiche pari a 41.776 gradi di latitudine, 15.93 di longitudine e una profondità di 25 chilometri sotto il livello marino. Per quanto riguarda i comuni limitrofi, la Sala Sismica INGV-Roma segnala la presenza di Carpino, Mattinata, Vico del Gargano, Cagnano Varano, Ischitella e Manfredonia, tutti comuni del foggiano. Sempre la scorsa notte si è registrata una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 anche nel mar Adriatico centrale in mare aperto.

TERREMOTO OGGI A FOGGIA E MAR ADRIATICO, SCOSSA ANCHE IN ALBANIA

L’evento è avvenuto precisamente alle ore 00:10, poco dopo la mezzanotte, e la scossa è stata registrata con coordinate geografiche pari a 42.656 gradi di latitudine, 16.345 di longitudine e una profondità di 31 chilometri sotto il livello del mare. Infine segnaliamo una scossa importante di terremoto, di magnitudo 4.7 gradi, avvenuta non oggi ma nella tarda serata di ieri nella vicina Albania.

Stando a quanto raccolto dall’Ingv, l’epicentro sarebbe stato localizzato lungo la Costa Albanese settentrionale alle ore 22:13 di ieri, in una zona con coordinate geografiche pari a 41.817 gradi di latitudine, 19.671 di longitudine e una profondità di 20 km sotto il livello del mare. L’evento, vista la vicinanza con la nostra penisola, è stato avvertito anche in Puglia, ma fortunatamente non si sono registrati danni particolari a edifici o vie di comunicazione, ne tanto meno dei feriti o delle vittime. Restiamo comunque in attesa di aggiornamenti visto che il terremoto è stato senza dubbio significativo e la paura è stata altissima nella zona di Tirana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA