Terremoto oggi Ascoli M 2.0/ Ingv ultime notizie, sisma nella notte nelle Marche

- Davide Giancristofaro Alberti

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 gradi sulla scala Richter verificatasi stanotte, alle 1:01 in quel della provincia di Ascoli: tutti i dettagli

terremoto arquata 2019 ingv 640x300
Terremoto ad Arquata del Tronto (Ingv)

Consueto “screening” quotidiano circa tutte le scosse di terremoto che si sono verificate quest’oggi in Italia e come sempre facciamo affidamento sulla nostra “Bibbia” in questi casi, ovvero, il portale dell’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia del Belpaese. L’ultimo terremoto di oggi significativo è si è verificato al centro della nostra penisola, precisamente nella regione Marche. Alle ore 1:01 della scorsa notte, fra lunedì 14 e martedì 15 giugno, un sisma di magnitudo 2.0 gradi sulla scala Richter è stato registrato in località Montegallo, in provincia di Ascoli Piceno.

Si è trattato di un terremoto che ha avuto come coordinate geografiche 42.81 gradi di latitudine e 13.35 di longitudine, mentre la profondità, il cosiddetto ipocentro, è stata di 21 chilometri sotto il livello del mare. Secondo quanto raccolto dalla Sala Sismica INGV-Roma, i comuni che hanno avvertito il sisma sono stati quelli di Arquata del Tronto, Acquasanta Terme, Montemonaco, Roccafluvione e Palmiano, località che spesso e volentieri menzioniamo in queste pagine trovandosi in una delle zone a più alta intensità sismica d’Italia. Per quanto riguarda le città, invece, nelle vicinanze troviamo Teramo, L’Aquila, Foligno e infine Terni.

TERREMOTO OGGI AD ASCOLI, TREMA ANCHE IL CONFINE AUSTRIA-GERMANIA

Il terremoto di oggi ad Ascoli, vista anche la sua scarsa entità, non ha causato danni a persone o a cose. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha segnalato anche una scossa di terremoto avvenuta non oggi ma nella tarda serata di ieri, esattamente alle 22:30, non lontano dai confini italiani. A circa novanta chilometri da Bolzano, lungo la linea che separa Austria e Germania, si è verificato un sisma di magnitudo 2.4 gradi sulla scala Richter, individuato dai sismografi dell’Ingv in un epicentro con coordinate di 47.27 gradi di latitudine e 10.99 di longitudine, e una profondità di 10 km. Anche in questo caso, come per il precedente terremoto di oggi ad Ascoli, non si sono registrate conseguenze significative per la popolazione locale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA