Terremoto oggi Ascoli Piceno M 2.3/ Ingv ultime scosse, trema Arquata del Tronto

Terremoto oggi Ascoli Piceno di magnitudo 2.3, Ingv ultime scosse: trema nuovamente il territorio di Arquata del Tronto

terremoto arquata 2019 ingv
Terremoto ad Arquata del Tronto (Ingv)

Oggi, lunedì 21 ottobre 2019, si è verificato un nuovo terremoto in quel di Arquata del Tronto. Siamo nelle Marche, in provincia di Ascoli Piceno, un territorio che già in passato, come è tristemente noto, ha subito violente scosse. Come riferisce l’Ingv, l’istituto nazionale italiano di geofisica e vulcanologia, il sisma di oggi è stato fortunatamente moderato, in quanto la magnitudo registrata è stata di 2.3 gradi sulla scala Richter. Stando a quanto comunicato dalla sala sismica di Roma, la scossa è avvenuta nella notte fra domenica 20 e lunedì 21, precisamente alle ore 2:44, con coordinate geografiche pari a 42.78 gradi di latitudine e 13.24 di longitudine. Il terremoto di Ascoli è stato inoltre decisamente superficiale, in quanto l’ipocentro è stato individuato a soli 9 chilometri sotto il livello del mare. La scossa non ha comunque provocato feriti ne tanto meno danni alle struttire degli edifici.

TERREMOTO OGGI, M 6.3 AL LARGO DELL’AUSTRALIA

I paesi più vicini all’epicentro del sisma sono stati Montegallo, Accumoli, Norcia, Acquasanta Terme e Castelsantangelo sul Nera. A livello di città, invece, nel raggio di una cinquantina di chilometri troviamo Teramo, Foligno, L’Aquila e Terni. Decisamente più significativo il terremoto che si è registrato nelle isole Vanuatu, al largo dell’Australia. Sempre in base a quanto rilevato dall’Ingv, si è trattato di una scossa forte, di magnitudo 6.3 gradi sulla scala Richter, un sisma che è stato registrato alle ore 4:52 italiane di oggi, ad una profondità di 247 chilometri sotto il livello del mare. Al momento non si hanno notizie di danni o feriti, ma tenendo conto che si è verificato al largo dell’oceano Indiano, è probabile che gli effetti siano stati limitati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA