Terremoto oggi Cosenza M 2.0/ Ingv ultime notizie, sisma nella notte in Calabria

- Davide Giancristofaro Alberti

La scorsa notte si è verificato un terremoto di magnitudo 2.0 gradi sulla scala Richter in quel della provincia di Cosenza, presso il comune di Bianchi

terremoto cosenza ingv 2021 629x300
Terremoto oggi a Cosenza (Ingv)

Facciamo il consueto punto sulle scosse di terremoto che si sono verificate oggi in Italia, e come sempre facciamo affidamento sul sito dell’Ingv, l’Istituto nazionale italiano di geofisica e vulcanologia, che classifica e analizza i vari sismi registrati in Italia e non solo. Nella giornata odierna, martedì 9 marzo 2021, si è verificato un terremoto in Calabria, precisamente in provincia di Cosenza.

Il sisma è stato segnalato a 3 chilometri ad est dal comune di Bianchi, alle ore 3:57 di oggi. La magnitudo è stata di 2.0 gradi sulla scala Richter, mentre la profondità è stata identificata a 10 chilometri sotto il livello del mare. 39.11 gradi di latitudine e 16.44 di longitudine sono state le coordinate geografiche dell’epicentro, mentre, come segnalato dalla Sala Sismica INGV-Roma, i paesi che hanno avvertito il movimento tellurico sono stati quelli di Colosimi, Panettieri, Carlopoli, Soveria Mannelli e Parenti, i primi due in provincia di Cosenza mentre gli altri tre in quella di Catanzaro.

TERREMOTO OGGI A COSENZA, SISMA ANCHE LUNGO LA COSTA CALABRA NORD

A livello di città si segnalano Lamezia Terme a 18 chilometri di distanza, con Catanzaro e Cosenza a 26 e Crotone infine a 59. Il sisma, vista la sua scarsa potenza, non ha ovviamente provocato alcun danno a edifici o strade, ne tanto meno dei feriti o delle vittime. Da segnalare anche un terremoto avvenuto non oggi ma nella tarda serata di ieri, alle ore 23:20, in quel della Costa Calabra nord occidentale, sempre in provincia di Cosenza ma in mare aperto. Il terremoto è stato di magnitudo 2.4 gradi sulla scala Richter ed ha avuto coordinate geografiche pari a 39.14 gradi di latitudine e 15.77 di longitudine, oltre ad una profondità significativa, visto che l’ipocentro è stato identificato a 115 chilometri sotto il livello del mare. Nessun comune ha avvertito la scossa visto che la stessa si è verificata in mare aperto, e le città più vicine all’epicentro sono state Cosenza, Lamezia Terme e Catanzaro, dislocate in un raggio compreso fra i 45 e i 76 chilometri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA