TERREMOTO OGGI FORLÌ-CESENA M 2.8/ Ingv ultime notizie, trema anche Firenze

- Davide Giancristofaro Alberti

Una nuova scossa di terremoto è stata registrata oggi dall’Ingv, in provincia di Forlì-Cesena, con una magnitudo di 2.8 gradi: ecco tutti i dettagli emersi

terremoto forl cesena 29 giugno 640x300
Terremoto oggi Forlì-Cesena (foto: INGV)

Un terremoto di magnitudo 2.8 si è verificato oggi, mercoledì 29 giugno 2022, in provincia di Forlì-Cesena, più dettagliatamente a 6 chilometri a nord-est di Verghereto, alle 10.02 della mattinata odierna. Stando a quanto segnalato dai sismografi della sala sismica INGV di Roma, l’evento tellurico ha avuto coordinate geografiche pari a 43.8330 gradi di latitudine e a 12.0690 gradi di longitudine, a una profondità di 10 chilometri sotto il livello del mare. Fortunatamente, non si segnalano danni a cose e/o persone.

Tuttavia, pochi minuti più tardi (10.11) a 7 chilometri a nord-ovest di Casteldelci, in provincia di Rimini, una scossa di magnitudo quasi analoga (2.6) è stata localizzata dalle apparecchiature dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, avente sede nella Città Eterna. Le coordinate geografiche del sisma sono state pari a 43.8400 gradi di latitudine e 12.0900 gradi di longitudine, con una profondità di nove chilometri sotto il livello del mare. Anche in questo caso, nessun ferito e nessun danno. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

TERREMOTO OGGI NELL’ADRIATICO CENTRALE: DETTAGLI INGV

E’ mercoledì 29 giugno 2022 e anche oggi andremo a fare il punto su quali sono state le scosse di terremoto che si sono verificate in Italia, e non solo, nelle ultime ore. Secondo quanto segnalato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia italiano, noto anche come Ingv, nessun sisma significativo è stato registrato nel nostro Paese in queste ultime ore, di conseguenza l’ultimo “importante” resta quello avvenuto nella tarda serata di ieri nel mar Adriatico Centrale, di fronte alla costa di Molise e Puglia, con una magnitudo di 2.5 gradi sulla scala Richter.

L’evento tellurico è stato registrato di preciso alle 22:18, con coordinate geografiche pari a 42.6350 gradi di latitudine, 16.2780 di longitudine, e una profondità di 10 chilometri sotto il livello del mare. Il sisma, come segnalato dalla Sala Sismica INGV-Roma, non ha interessato da vicino alcun comune visto che lo stesso è avvenuto ben lontano dalla terraferma, di conseguenza i suoi effetti sono stati di fatto nulli.

TERREMOTO OGGI A FIRENZE: TUTTI I DETTAGLI INGV

Nella giornata di oggi non si sono invece registrate particolari scosse significative, se non quella avvenuto nella regione Toscana, in provincia di Firenze, a 4 chilometri a sud ovest della località di Montelupo Fiorentino. L’evento tellurico è stato di magnitudo 1.5 gradi sulla scala Richter, e le coordinate geografiche in questo caso sono state di 43.6980 gradi di latitudine, 10.9930 di longitudine, e una profondità di 10 chilometri sotto il livello del mare.

Vicino al terremoto sono stati localizzati i comuni ci Capriaia e Limite, Montespertoli, Castelfiorentino e Vinci, tutti paesi della provincia di Firenze, mentre la cittadina più prossima alla zona del sisma è risultata essere Scandicci, distante solo 17 chilometri con Prato a 22 e Firenze e 23. Entrambe le scosse segnalate su queste pagine non hanno causato dei danni a edifici o vie di comunicazione, ne tanto meno delle ferite: nessuno è infatti rimasto coinvolto.





© RIPRODUZIONE RISERVATA