Terremoto oggi in Grecia, scossa M 4.9/ Ingv: paura tra Rodi e Karpathos, trema Creta

- Emanuela Longo

Terremoto oggi in Grecia, scossa di M 4.9 in mare avvertita tra Rodi e Karpathos. Panico tra turisti e cittadini anche a Creta

terremoto grecia ingv
Terremoto oggi in Grecia

Nuova scossa di terremoto oggi, mercoledì 28 agosto, in Grecia. Una forte scossa di magnitudo 5.1 della scala Richter (poi ridimensionata a 4.9) è stata registrata nel primo pomeriggio, alle 13.58, al largo tra le isole di Rodi e Karpathos. Secondo quanto riferito dalla Sala Sismica INGV di Roma, il nuovo evento sismico si è registrato nelle isole del Dodecaneso, in pieno Mar Egeo, ad una profondità stimata a circa 19 km. Le coordinate sono state le seguenti: 35.63 di latitudine e 27.65 di longitudine. Il sisma è avvenuto precisamente a nord-est di Karpathos e a 100 km a sud-ovest di Rodi. Secondo il Centro sismologico euro-mediterraneo, la scossa si è verificata invece ad una profondità di 30 km circa ed è stata avvertita distintamente anche a Creta, dove in questo periodo dell’anno è numerosa la presenza di turisti italiani in vacanza. Al momento non sono stati segnalati danni a cose e/o a persone. Il terremoto di oggi in Grecia non rappresenta il solo episodio simile registrato durante la stagione estiva: solo lo scorso 8 agosto era avvenuto un altro sisma a Samos che aveva spaventato cittadini e turisti, mentre il 31 luglio scorso ancora panico per via del sisma che aveva interessato Creta.

TERREMOTO OGGI IN GRECIA: M 4.9, PAURA TRA RODI E CRETA

La terra in Grecia continua a tremare: questa volta il sisma di magnitudo 4.9 ha gettato nel panico abitanti e turisti presenti in particolare a Rodi, Scarpanto e sulla costa orientale di Creta. Sebbene non siano stati segnalati danni a persone e cose, l’agitazione è più che giustificata, alla luce di eventi sempre più frequenti che avvengono nella zona interessata dal nuovo terremoto. Sicuramente l’entità della scossa odierna non è passata inosservata sebbene sia stata registrata in mare aperto. Nel recente passato, la scossa registrata a Samos aveva avuto magnitudo 4.7 mentre aveva avuto magnitudo 5.2 quella registrata pochi giorni prima a Creta con ipocentro vicino alla località di Malevizi. In entrambi i precedenti episodi, molti turisti segnalarono il movimento tellurico senza fortunatamente evidenziare ulteriori danni. La situazione, esattamente come accaduto anche nella giornata odierna, tornò in breve tempo sotto controllo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA