Terremoto oggi in Turchia, M 6.0/ Paura a Denizli ma nessun morto: “Danni ingenti”

- Carmine Massimo Balsamo

Terremoto Turchia, forte scossa di magnitudo 6.0 con epicentro a Denizli: non sono stati segnalati feriti, ma si teme per i danni a case e strutture.

Terremoto Turchia
Terremoto Turchia, paura a Denizli (Ingv)

Terremoto Turchia: paura oggi, giovedì 8 agosto 2019, a Denizli. Una forte scossa di magnitudo 6.0 – profondità di 7 chilometri – è stata registrata alle ore 13.25 nei pressi della città situata ad est del fiume Meandro, ma per fortuna non sono state registrate vittime o feriti: resta la massima allerta per possibili nuove scosse nel corso delle prossime ore, con le forze di sicurezza che monitorano la situazione. Il sisma ha seguito una scossa più leggera di magnitudo 4.2 e sono in corso le valutazioni dell’Istituto geofisico turco: i colleghi di AA sottolineano che il governatore di Denizli, Hasan Karahan, ha reso noto che sono iniziate le valutazioni dei danni causati dal terremoto nella zona di Bozkurt. «Alcune case sono state danneggiate e hanno preso il via le stime dei danni», hanno confermato le autorità, aggiungendo che «non sono giunte informazioni su morti o feriti». Al lavoro le squadre sanitarie nella regione.

TERREMOTO TURCHIA, SISMA DI MAGNITUDO 6.0 A DENIZLI

Dopo il violento terremoto che ha colpito l’Indonesia, è la Turchia a dover fare i conti con un imponente sisma. Birsen Celik, sindaco di Bozkurt, ha confermato che sono numerose le strutture danneggiate dalla forte scossa: «Il terremoto è durato circa 15-20 secondi, ci sono stati dei crolli di tetti e si sono verificate delle profonde crepe nelle pareti di alcune cose. Abbiamo informato i cittadini che dovranno restare fuori dalle proprie abitazioni». Cinque persone sono state portate in ospedale per dei controlli dopo attacchi di panico, mentre un sesto uomo si è procurato una leggera lesione dopo essere saltato giù dalla finestra una volta avvertito il terremoto: nessun ferito grave, dunque. Tutte le squadre sanitarie della regione sono al lavoro, con Hudai Karasahin che ha affermato ai microfoni di AA che sarebbero almeno ottanta le abitazioni danneggiate.

TERREMOTO TURCHIA: “NESSUN CROLLO”

AA evidenzia inoltre che Ali Etiz, direttore provinciale di AFAD Denizli, ha spiegato che non si sono verificati importanti crolli. «Lo screening continua», ha aggiunto, affermando che le forze di sicurezza e di emergenza sono al lavoro nei vari quartieri. Un terremoto imponente che è stato avvertito anche in altre città, basti pensare a Antalya, Muğla, Isparta e Burdur’da. Una volta avvertita la scossa, molte persone si sono allontanate da case e uffici per motivi di sicurezza: non si hanno ancora notizie sui dati riguardanti gli sfollati. Stessa situazione a Burdur, dove pazienti e staff sanitario hanno abbandonato l’ospedale locale. Attesi aggiornamenti nel corso della prossime ore sulla situazione in Turchia e in particolare a Denizli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA