Terremoto oggi L’Aquila M 2.4/ Ingv ultime notizie, sisma vicino a Barete

- Davide Giancristofaro Alberti

L’Ingv segnala una scossa di terremoto oggi in provincia de L’Aquila di magnitudo 2.4 gradi sulla scala Richter. Trema anche la Slovenia

terremoto laquila barete ingv 640x300
Terremoto a L'Aquila

Spazio al consueto appuntamento quotidiano con le scosse di terremoto che si sono verificate oggi in Italia, e come sempre facciamo affidamento sul sito dell’Ingv, l’istituto nazionale italiano di geofisica e vulcanologia. Nella giornata odierna, mercoledì 21 gennaio 2021, è stato registrato un solo terremoto, quello avvenuto in Abruzzo, in provincia di L’Aquila, precisamente a due chilometri ad ovest di Barete. L’evento tellurico è stato di magnitudo 2.4 gradi sulla scala Richter ed è avvenuto stamane, alle ore 5:06.

Stando alla Sala Sismica INGV-Roma le coordinate geografiche del terremoto di oggi sono state 42.44 gradi di latitudine e 13.26 di longitudine, mentre l’ipocentro è stato identificato ad una profondità di 10 chilometri sotto il livello del mare. Il sisma è stato moderato ma è stato avvertito da numerosi comuni nella zona dell’epicentro, a cominciare da Pizzoli, Cagnano Amiterno, Scoppito, Capitignano e Monterale. Le città più vicine sono state invece L’Aquila, Teramo, Terni e Tivoli, dislocate in un raggio compreso fra i 15 e i 65 chilometri.

TERREMOTO OGGI A L’AQUILA E IN SLOVENIA

Quello in provincia de L’Aquila è l’unico terremoto registrato oggi in Italia ma l’Ingv segnala anche una scossa lungo il confine ad est. Nel dettaglio si è verificato un sisma in Slovenia di magnitudo 2.0 gradi sulla scala Richter, alle ore 4:15 della notte appena passata, quella fra mercoledì 20 e giovedì 21 gennaio. Le coordinate geografiche comunicate sono state 45.95 gradi di latitudine e 14.31 di longitudine, mentre la profondità è stata di 10 chilometri sotto il livello marino. L’evento, vista la vicinanza al Bel Paese, è stato avvertito anche in Italia, tenendo conto che Trieste dista una cinquantina di chilometri dall’epicentro, mentre Udine 85. Ricordiamo infine l’ultimo terremoto di ieri, quello sulle Isole Eolie (Sicilia, provincia di Messina), di magnitudo 2.3 gradi registrato alle 11:46 di ieri mattina, e con una profondità di 13 chilometri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA