Terremoto oggi mar Adriatico M 2.7/ Ingv ultime notizie, trema anche Messina

- Davide Giancristofaro Alberti

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 gradi sulla scala Richter si è verificata oggi nel mar Adriatico centrale. Un altro sisma in provincia di Messina

terremoto mar adriatico 2 ingv 640x300
Terremoto nel Mar Adriatico (Ingv)

Facciamo il punto sulle scosse di terremoto che si sono verificate oggi in Italia, a cominciare dall’ultima, quella registrata poco più di due ore fa in Sicilia. Come si evince dal portale dell’Ingv, il sito dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma è avvenuto nella nota località di Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, ed ha avuto una magnitudo pari a 2.4 gradi sulla scala Richter. I sismografi hanno localizzato l’epicentro in una zona con coordinate geografiche pari a 38.15 gradi di latitudine e 15.22 di longitudine, mentre l’ipocentro, la profondità, è stata individuata a 8 chilometri sotto il livello marino.

Come riferisce la Sala Sismica INGV-Roma, i comuni che hanno avvertito il sisma sono stati quelli limitrofi di Meri, San Filippo del Mela e Santa Lucia del Mela, nonché Terme Vigliatore e Castroreale. Per quanto riguarda invece le città più vicine, si segnala la presenza di Messina a 29 chilometri dall’epicentro e quella di Reggio Calabria a 37. Il sisma, vista anche la sua moderata potenza, non ha comunque provocato danni a cose ne tanto meno alle persone.

TERREMOTO OGGI NEL MAR ADRIATICO E NEL TIRRENO MERIDIONALE, I DETTAGLI

Leggermente più potente un’altra scossa di terremoto registrata oggi, quella avvenuta per l’ennesima volta da più di due mesi a questa parte presso l’Adriatico Centrale in mare aperto. Si è trattato in questo caso di un sisma di magnitudo 2.7 gradi sulla scala Richter, registrato dai sismografi alle ore 3:06 della notte passata, quella fra giovedì 3 giugno e venerdì 4. Il sisma ha avuto coordinate geografiche di 42.65 gradi di latitudine, e 16.19 di longitudine, e una profondità di 22 km sotto il livello marino. Infine segnaliamo l’ultima scossa di terremoto registrata oggi dall’Ingv, quella avvenuta nel mar Tirreno Meridionale, anche in questo caso lontano dalla terraferma. Un terremoto che ha avuto una magnitudo di 2.1 gradi e che è stato segnalato stamane alle ore 7:22.



© RIPRODUZIONE RISERVATA