Terremoto oggi mar Tirreno M 2.6/ Ingv ultime notizie, tremano le Eolie e l’Aquila

- Davide Giancristofaro Alberti

L’Ingv ha segnalato un terremoto oggi in quel della regione Abruzzo, precisamente in località Collelongo, in provincia de L’Aquila

terremoto laquila barete ingv 640x300
Terremoto a L'Aquila

Si sono verificate alcune scosse di terremoto quest’oggi in Italia, a cominciare da quella registrata dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, in quel della regione Abruzzo, precisamente in provincia di l’Aquila. Il terremoto di oggi è stato piuttosto lieve, visto che la magnitudo segnalata è stata di 2.0 gradi sulla scala Richter, ed ha interessato una zona situata a quattro chilometri a nord est del comune di Collelongo.

L’evento sismico è stato comunicato durante la notte passata, precisamente alle ore 1:47 fra lunedì 12 e martedì 13 luglio, e l’epicentro è stato individuato in una zona con coordinate geografiche pari a 41.916 gradi di latitudine, 13.607 di longitudine, e una profondità di 7 chilometri sotto il livello del mare. Come segnalato dalla Sala Sismica INGV-Roma, diversi i comuni limitrofi che potrebbero aver avvertito il terremoto di oggi, a cominciare da Villavallelonga, passando per Ortucchio, Lecce nei Marsi e Trasacco, e arrivando fino a Gioia dei Marsi. A livello di città, invece, la più vicina risulta essere L’Aquila, a 51 chilometri di distanza, con Chieti e Tivoli entrambe a 67 chilometri dall’epicentro.

TERREMOTO OGGI A L’AQUILA, DOPPIO SISMA ANCHE ALLE ISOLE EOLIE: TUTTI I DETTAGLI

L’Ingv segnala un’altra scossa sempre in quel di Collelongo avvenuta nella tarda serata di ieri, alle ore 23:41, e sempre con una magnitudo di 2.0 gradi sulla scala Richter. Movimenti tellurici anche presso le Isole Eolie, noto arcipelago siciliano in provincia di Messina.

Sempre nella serata di lunedì, alle ore 23:05 è stato registrato dall’Ingv un terremoto di magnitudo 2.4 gradi sulla scala Richter con una profondità di 6 chilometri sotto il livello del mare, quindi pochi istanti prima un altro terremoto di magnitudo 2.2 gradi. Le Isole Eolie distano circa 100 chilometri da Palermo e 86 dalla cittadina di Bagheria. Da segnalare infine una scossa di terremoto avvenuta oggi presso il mar Tirreno meridionale, in mare aperto, di magnitudo 2.6 gradi sulla scala Richter. Tutte le scosse di terremoto qui elencate non hanno provocato danni a persone o cose, essendo state tutte di lieve entità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA