Terremoto oggi Messina M 2.3/ Ingv ultime notizie: 21 scosse nelle ultime 24 ore

- Davide Giancristofaro Alberti

Un terremoto di magnitudo 2.3 gradi sulla scala Richter è stato registrato stamane dall’Ingv in provincia di Messina: in corso uno sciame sismico

terremoto oggi messina 2021 ingv 640x300
Terremoto a Messina (Ingv)

Nella giornata di oggi, giovedì 17 giugno 2021, si sono verificate due scosse di terremoto in Italia. Come puntualmente registrato dal portale dell’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il doppio evento si è verificato lungo le coste siciliane, in provincia di Messina. Il primo movimento tellurico è stato registrato alle ore 6:31 di questa mattina, mentre il secondo porta come orario le 7:34. Due scosse localizzate in un epicentro con coordinate geografiche pari a 38.18 gradi di latitudine e 15.09 di longitudine, mentre l’ipocentro, la profondità, è stata identificata a 9 chilometri sotto il livello del mare.

Le due scosse hanno avuto una magnitudo simile, 2.3 gradi sulla scala Richter la più vecchia, e 2.0 quella più recente, e come riferito dalla Sala Sismica INGV-Roma, sono numerosi i comuni che le hanno avvertite, a cominciare da Falcone, passando per Terme Vigliatore, Furnati, Rodi Millici e arrivando fino a Mazzarà Sant’Andrea, tutte località nel messine. Per quanto riguarda le città più vicine, invece, si segnalano Messina a 41 chilometri di distanza dall’epicentro, con Reggio Calabria invece a 49 e Acireale a 64.

TERREMOTO OGGI MESSINA: SCIAME SISMICO IN CORSO, 21 SCOSSE NELLE ULTIME 24 ORE

L’Ingv racconta di un vero e proprio sciame sismico nella zona di Messina, visto che, nelle ultime 24 ore, sono state individuate ben 21 scosse superiore alla magnitudo 2.0 gradi, con la più forte di magnitudo 3.1 gradi sulla scala Richter avvenuta alle ore 11:00 di ieri, mercoledì 16 giugno 2021. Fortunatamente, nonostante le numerose scosse, non si sono verificati danni ne tanto meno dei feriti, ma l’attenzione degli esperti resta altissima in quella zona, viste appunto le scosse che si sono susseguite.

Da segnalare anche un’altra scossa di terremoto localizzata dall’Ingv in Sicilia, avvenuta nella tarda serata di ieri, alle ore 21:59, lungo la costa siciliana centro settentrionale, in provincia di Palermo. In questo caso le coordinate geografiche sono state 38.33 gradi di latitudine e 12.95 di longitudine, con una profondità di 3 km. Nessun comune ha avvertito la scossa essendo stata registrata lontana dalla terraferma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA