TERREMOTO OGGI FERMO M 2.5/ Ingv ultime notizie: sisma sulla Costa Marchigiana

- Davide Giancristofaro Alberti

Una scossa di terremoto è stata registrata oggi dall’Ingv, sulla Costa Marchigiana Fermana con una magnitudo di 2.5 gradi sulla scala Richter. Ecco tutti i dettagli

terremoto
Terremoto (Foto: da Pixabay)

Una scossa di terremoto si è verificata oggi alle ore 17:35 sulla Costa Marchigiana Fermana. La segnala la Sala Sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) di Roma, fornendo anche le coordinate geografiche relative all’epicentro del sisma. Latitudine 43.2980, longitudine 13.7680 e ipocentro ad una profondità di 16 chilometri. Per quanto riguarda l’intensità del terremoto di oggi pomeriggio, è stato di magnitudo M 2.5 sulla scala Richter.

Per quanto riguarda i Comuni entro i 20 chilometri dall’epicentro del terremoto, si tratta di Civitanova Marche (MC), Porto Sant’Elpidio (FM), Sant’Elpidio a Mare (FM), Montecosaro (MC), Monte Urano (FM), Porto San Giorgio (FM), Montegranaro (FM), Potenza Picena (MC), Morrovalle (MC), Monte San Giusto (MC), Fermo (FM), Porto Recanati (MC), Montelupone (MC), Torre San Patrizio (FM), Monte San Pietrangeli (FM). (agg. di Silvana Palazzo)

TERREMOTO OGGI A REGGIO CALABRIA MAGNITUDO 2.3

Andiamo a visionare insieme anche oggi, giovedì 4 agosto 2022, quali sono state le scosse di terremoto registrate nel nostro Paese nonché al di fuori dei confini nazionali. Come ogni giorno andremo a fare affidamento sul bollettino dell’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che ha segnalato un sisma a cinque chilometri a ovest della località di Galeata, in provincia di Forlì. Il sisma è avvenuto alle ore 3:56 della notte passata, fra mercoledì 3 e giovedì 4 agosto 2022, ed è stato di magnitudo 1.9 gradi sulla scala Richter.

Le sue coordinate geografiche sono invece state di 43.9770 gradi di latitudine, 11.8570 di longitudine, e una profondità di 23 chilometri sotto il livello del mare, mentre, per quanto riguarda i comuni limitrofi, la Sala Sismica INGV-Roma segnala Santa Sofia, Premilcuore, Civitella di Romagna, Portico e San Benedetto, nonché Rocca San Casciano. Le città più vicine all’epicentro sono invece state Forlì, distante 31 chilometri, quindi Faenza a 35 e Cesena a 36. Il terremoto di oggi di Forlì non ha causato alcun danno ne tanto meno dei feriti.

TERREMOTO OGGI A CARDETO: TUTTI I DETTAGLI INGV

Un’altra scossa di terremoto registrata oggi è stata quella avvenuta a cinque chilometri a nord ovest di Cardeto, in provincia di Reggio Calabria. In questo caso il sisma è stato di magnitudo 2.3 gradi sulla scala Richter, localizzato alle ore 2:07 della scorsa notte, avente coordinate geografiche pari a 38.1200 gradi di latitudine, 15.7370 di longitudine, e una profondità di 53 chilometri sotto il livello del mare.

In zona sono stati localizzati i comuni di Sant’Alessio in Aspromonte, Laganadi, Calanna e Santo Stefano in Aspromonte, mentre, a livello di città, Reggio Calabria è risultata quella più vicina, distante solo otto chilometri, con Messina invece a 18, quindi Acireale a 75 e Catania a 89. Anche in questo caso il terremoto di oggi del reggino non ha causato alcun danno ne tanto meno dei feriti. Da segnalare infine un’ultima scossa di terremoto avvenuta oggi alle 8:10 a Moggio Udinese, in provincia di Udine, con una magnitudo di 2.1 gradi.





© RIPRODUZIONE RISERVATA