Terremoto oggi Reggio Calabria M 2.5/ Ingv ultime scosse, sisma anche a Catania

- Davide Giancristofaro Alberti

Terremoto oggi Reggio Calabria M 2.5, Ingv ultime scosse: due i sismi registratisi quest’oggi, a cominciare da quello del reggino. Ecco tutti i dettagli

Ingv, Terremoto Reggio Calabria
Ingv, Terremoto Reggio Calabria

Sono due le scosse di terremoto che sono state registrate dai sismografi nella giornata di oggi. L’ultima è avvenuta di preciso alle ore 1:25 della notte appena passata, quella fra venerdì 13 e sabato 14 marzo. L’evento tellurico, come segnalato tempestivamente dall’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, si è verificato a cinque chilometri a sud est da Reggio Calabria, in Calabria. Il terremoto di questa notte è stato di magnitudo 2.5 gradi sulla scala Richter, ed ha avuto come coordinate geografiche 38.09 gradi di latitudine e 15.69 di longitudine, mentre la profondità è stata di 10 chilometri sotto il livello del mare. L’evento tellurico ha riguardato da vicino i comuni di Cardeto, Motta San Giovanni, Laganadi, Calanna, Sant’Alessio in Aspromonte, Santo Stefano e Montebello Ionico. Le città più vicine al sisma, oltre a Reggio, sono state invece Messina, Acireale e Catania, dislocate fra i 17 e gli 85 chilometri di distanza dall’epicentro. Il terremoto di questa notte non ha provocato danni ne feriti.

SCOSSA DI TERREMOTO OGGI IN PROVINCIA DI CATANIA

Un secondo sisma è avvenuto quest’oggi subito dopo la mezzanotte di venerdì 13 marzo, precisamente alle ore 00:03. In questo caso l’evento tellurico è stato registrato in Sicilia, nella provincia di Catania. Il terremoto ha interessato da vicino il comune di Milo, nel parco dell’Etna, nonché i paesi limitrofi di Sant’Alfio, Zafferana Etnea, Santa Venerina, Giarre, Mascali, Riposto, Piedimonte Etneo, tutti comuni che spesso e volentieri sono stati nominati su queste pagine, in quanto vittime appunto di terremoti. La scossa di oggi è stata comunque lieve, di magnitudo 2.5 gradi sulla scala Richter, e anche in questo caso non si sono verificati danni ne feriti. Infine, segnaliamo un ultimo sisma, avvenuto nel pomeriggio di ieri, poco prima delle ore 16:00, sempre nel catanese. Il terremoto di ieri ha avuto una magnitudo di 2.0 gradi ed è stato localizzato dall’Ingv nel comune di Nicolosi, ad una profondità di 7 chilometri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA