Terremoto oggi Terni M 2.2/ Ingv ultime notizie, trema il comune di San Gemini

- Davide Giancristofaro Alberti

Scossa di terremoto di magnitudo 2.2 gradi in provincia di Terni, di preciso nel comune di San Gemini: ecco tutti i dettagli

terremoto terni 2021 ingv 628x300
Terremoto Terni (Ingv)

Andiamo a vedere quali sono state le scosse di terremoto che si sono verificate oggi in Italia. Stando a quanto riferito dal sito web ufficiale dell’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, nella giornata odierna è avvenuto un solo movimento tellurico. Si tratta di preciso di quello accaduto nella regione Umbria, in provincia di Terni. L’epicentro è stato identificato a tre chilometri a sud ovest di San Gemini ed ha avuto una magnitudo pari a 2.2 gradi sulla scala Richter; le coordinate geografiche precise sono state 42.6 gradi di latitudine e 12.51 di longitudine, mentre la profondità, l’ipocentro, è stata identificata a 10 chilometri sotto il livello marino.

Il terremoto di oggi in Umbria si è verificato alle ore 6:44 di questa mattina, e stando alla Sala Sismica INGV-Roma è stato sentito nei comuni di Montecastrilli, Narni, Amelia, Avigliano Umbro e Acquasparta. Per quanto riguarda le città più vicine all’epicentro, invece, segnaliamo Terni, Viterbo e Perugia, posizionate in un raggio compreso fra i 12 e i 58 chilometri.

TERREMOTO OGGI TERNI, IERI SERA SCOSSA AD ASCOLI

La scossa di terremoto di oggi di Terni è stata l’unica segnalata dall’Ingv per la giornata odierna. In precedenza si era verificato un sisma nelle Marche, precisamente in provincia di Ascoli Piceno. L’evento tellurico è stato registrato alle ore 23:14 di ieri con una magnitudo di 2.3 gradi sulla scala Richter e coordinate geografiche di 42.88 gradi di latitudine, 13.78 di longitudine, e una profondità di 32 chilometri sotto il livello del mare. Come riferito dalla Sala Sismica INGV-Roma, il terremoto di ieri sera è stato avvertito dai comuni di Monsampolo del Tronto, Colli del Tronto, Controguerra, Castorano e Castel di Lama. Teramo, Montesilvano e Pescara distano invece rispettivamente 26, 51 e 58 chilometri dall’epicentro. Entrambe le scosse, quella di oggi a Terni e quella di ieri sera ad Ascoli, non hanno causato danni a edifici o vie di comunicazioni, ne tanto meno dei feriti o delle vittime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA