Terremoto oggi Tropea M 3.2/ Ingv ultime notizie, trema anche Firenze

- Davide Giancristofaro Alberti

Una scossa si terremoto di magnitudo 3.2 gradi sulla scala Richter si è verificata alle ore 7:09 di questa mattina non troppo lontano da Tropea: i dettagli

terremoto tropea ingv 2021 640x300
Terremoto vicino a Tropea (Ingv)

Tante le scosse di terremoto verificatesi oggi in Italia, a cominciare dall’ultima, quella avvenuta stamane alle ore 7:45, in Toscana, in provincia di Firenze. Come riferito dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il terremoto è avvenuto a cinque chilometri ad ovest di Greve in Chianti, in provincia di Firenze, ed ha avuto una magnitudo di 2.1 gradi sulla scala Richter. Le coordinate precise dell’epicentro sono state 43.59 gradi di latitudine e 11.26 di longitudine, mentre l’ipocentro, la profondità, è stata di 8 chilometri sotto il livello del mare.

Come sottolineato dalla Sala Sismica INGV-Roma, i comuni che hanno avvertito la scossa sono stati quelli di Tavarnelle Val di Pesa, Barberino Val d’Elsa, San Casciano in Val di Pesa e Impruneta, mentre le città più vicine al sisma sono state Firenze, a 20 chilometri, Siena a 31 e Prato a 35. Alle ore 7:09 di oggi si è invece verificata una scossa di terremoto in quel della costa calabrese sud occidentale, non troppo distante dalla splendida località di Tropea. In questo caso il sisma è stato di magnitudo 3.2 gradi sulla scala Richter, e una profondità di 166 chilometri. Il terremoto è avvenuto in mare, ed oltre a Tropea nelle vicinanza si segnala anche il comune di Ricadi, sempre in provincia di Vibo Valentia.

TERREMOTO OGGI A TROPEA, FERRARA E NEL MAR ADRIATO CENTRALE

Spazio ad un altro terremoto registrato oggi, quello lungo la costa Ferrarese, in provincia di Ferrara, alle ore 6:21 di stamane; si è trattato di un sisma di magnitudo 2.7 gradi con profondità di 41 chilometri. Il terremoto è avvenuto anche in questo caso in mare, e non ha interessato alcun paese vicino, se non Ravenna che dista però una cinquantina di chilometri. Infine segnaliamo un’altra nuova scossa di terremoto nel mar Adriatico centrale, avvenuta durante la notte passata, alle ore 1:52 fra domenica 23 e lunedì 24 maggio, di magnitudo 2.2 gradi sulla scala Richter e un ipocentro di 10 chilometri. Tutti i movimenti tellurici elencati non hanno causato danni ne provocato dei feriti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA