Terremoto oggi Udine M 2.9/ Ingv ultime notizie, sisma anche in provincia di Bari

- Davide Giancristofaro Alberti

A Poggiorsini, in provincia di Bari, si è verificata oggi una scossa di terremoto lieve di magnitudo 2.0 gradi sulla scala Richter. Trema anche Udine, tutti i dettagli

Terremoto oggi a Pordenone
Terremoto oggi a Pordenone (foto da mappa INGV)

Facciamo il quotidiano punto sulle scosse di terremoto che si sono verificate oggi in Italia, e come sempre ci affidiamo alla ‘bibbia’, leggasi l’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia che ogni giorno registra e cataloga i vari sismi non soltanto italiani. L’ultimo movimento tellurico è avvenuto al sud Italia, precisamente nella regione Puglia. Si è trattato di una scossa di magnitudo 2.0 gradi sulla scala Richter, il cui epicentro è stato localizzato a due chilometri a sud dalla nota località di Poggiorsini, in provincia di Bari.

Il terremoto è stato registrato nella scorsa notte, fra mercoledì 22 e giovedì 23 alle ore 2:07, mentre le coordinate geografiche sono state 40.898 gradi di latitudine e 16.26 di longitudine, con una profondità, il cosiddetto ipocentro, di 10 chilometri sotto il livello del mare. Stando a quanto raccolto dalla Sala Sismica INGV-Roma, nella zona vi sono diversi comuni che potrebbero aver udito la scossa, leggasi Poggiorsini, Gravina in Puglia, Spinazzola, Irsina e Genzano di Lucania, mentre, a livello di cittadine, si segnalano Altamura a 26 chilometri di distanza, quindi Andria a 37 e Matera a 38.

TERREMOTO OGGI IN PROVINCIA DI BARI, IERI UN SISMA VICINO A MODENA

Da segnalare anche un altro terremoto avvenuto oggi in Italia, quello di magnitudo 2.9 gradi in provincia di Udine, nel comune di Venzone alle ore 7:46 di stamane e uno invece di due.6 gradi localizzato dall’Ingv presso il mar Adriatico Centrale alle ore 6:01 di oggi. Un altro sisma si è verificato più di 24 ore fa, precisamente alle ore 7:32 di mattina del 22 settembre, in quel di Finale Emilia, in provincia di Modena. La scossa in quel caso è stata leggermente più forte, pari a 2.3 gradi sulla scala Richter, e le coordinate 44.856 gradi di latitudine, 11.224 di longitudine, con una profondità di 5 km.

San Felice sul Panaro, Camposanto, Medolla, Mirandola e Sant’Agostino i comuni limitrofi l’epicentro, mentre a livello di città segnaliamo Carpi, Ferrara e Modena, nel giro di una trentina di chilometri. Infine l’Ingv segnala un sisma di magnitudo 3.9 gradi avvenuto oggi non in Italia ma in Bosnia, nazione dell’ex Jugoslavia, registrato all’1:32 della scorsa notte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA