Tesla Cybertruck/ Video, pickup di Elon Musk ricorda la Batmobile: in vendita da 2022

- Davide Giancristofaro Alberti

Tesla Cybertruck, video. E’ stato svelato l’avveniristico pickup di Elon Musk, un “mostro” che si proclama indistruttibile, o quasi…

tesla cybertruck 2019 yt
Tesla Cybertruck

Elon Musk l’ha rifatto e stavolta anzi ha esagerato, presentando la sua ultima innovazione che non solo strizza l’occhio a tanta cinematografia contemporanea o recentissima ma ideando anche un veicolo che non è semplice definire proprio perché nell’attuale panorama rappresenta una sorta di ibrido: il Tesla Cybertruck presentato nelle ultime ore infatti è un pickup elettrico che tuttavia sembra prendere ispirazione dalla Batmobile blindata e che viene usata dall’eroe mascherato nella versione di Christopher Nolan. Ovviamente non si tratta di un autoblindo, ma il design lo ricorda anche se la sua più esatta collocazione pare essere quella delle sports car. Il Cybertruck presentato dall’azienda di Musk che sarà in produzione a partire dal 2021 e con i primi modelli che verranno consegnati nel 2002 dovrebbe costare attorno ai 49mila dollari ma si può prenotare online sin da ora alla modica cifra di 100 dollari: probabile che diventi presto il nuovo oggetto dei desideri delle nuove generazioni, oltre che dei patiti del genere per via dei dati forniti sulle sue prestazioni (da 0 a 100 in meno di tre secondi) e per il design futuristico e che appunto si rifà ad alcuni miti in celluloide che vanno per la maggiore, senza dimenticare che l’autonomia di questa possente vettura elettrica è di circa 680 chilometri e che all’interno domina un impressionante schermo touchscreen che proietta verso quella che sarà l’automobile del futuro. (agg. di R. G. Flore)

PICKUP DA RECORD CHE SI ISPIRA A BLADE RUNNER

Fra gli argomenti di maggiore discussione di oggi sul web e i social, vi è senza dubbio il Tesla Cybetruck, l’avveniristico pickup presentato nelle scorse ore da Elon Musk. Il mezzo a quattro ruote si ispira volutamente al mondo della fantascienza ed in particolare a Blade Runner, ed è il quinto prodotto dalla nota azienda americana dopo la Model S, la X, la 3 e la Y. Il Cybetruck non fa delle forme il suo forte, bensì della resistenza e della potenza. Durante la presentazione è stato infatti mostrato un filmato in cui si vedono le portiere del pickup resistere a dei proiettili da 9mm sparati da una distanza di 10 metri. Come vi abbiamo già spiegato in precedenza, il Cybertruck sarà disponibili con tre motorizzazioni, a cominciare dal single motor, passando dal dual motor AWD, e arrivando fino alla versione più performante, il Tri Moto AWD Long Rage con prestazioni esagerate. Le dimensioni sono simili a quelle di un pickup normale, ed avrà un cassone da 1.98 metri di lunghezza dove potrà essere alloggiato il Cyberquad della Tesla, altro mezzo motorizzato futuristico che però non è stato ancora presentato. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

TESLA CYBERTRUCK UFFICIALMENTE SVELATO AD L.A.

E’ stato ufficialmente svelato il Tesla Cybertruck, il pickup 100% elettrico della nota azienda del visionario Elon Musk. Attraverso un evento dal vivo a Los Angeles, il genio miliardario ha mostrato al pubblico le vesti dell’ultimo arrivato in casa Tesla, che sembra provenire direttamente da un film di fantascienza. Innanzitutto il Cybertruck appare completamente sgraziato, e decisamente avveniristico, totalmente in acciaio inossidabile, con quattro enormi ruote di colore nere. Come detto sopra, sarà al 100% E, e sarà disponibile in tre diverse motorizzazioni, a partire dalla versione base da 39.900 dollari, fino ad un massimo da 69.900 dollari. Quest’ultima versione farà impallidire alcune supercar, visto che accelererà da 0 a 100 km in circa 2.9 secondi, ed inoltre avrà un’autonomia di 804 chilometri e una capacità di traino di ben 6.3 tonnellate.

TESLA CYBERTRUCK: SERVONO 100 DOLLARI PER PRE-ACQUISTARLO

La produzione inizierà nel 2021, e sarà prevista anche la guida autonoma completa ma con un sovrapprezzo sul listo pari a 7000 dollari. Durante la presentazione live, Musk ha voluto sottolineare la resistenza del suo mezzo, ed in particolare la carrozzeria ad “esoscheletro pressoché impenetrabile”, realizzato in acciaio inossidabile 30X lavorato a freddo. Per dimostrare la sua tenuta, la stessa è stata colpita con un martello, che praticamente è rimbalzato via senza lasciare segno alcuno. Anche le parti in vetro sono all’avanguardia, anche se in questo caso la dimostrazione non è andata come doveva, visto che i finestrini si sono infranti sotto i colpi di una sfera d’acciaio. Si sa infine davvero poco sugli interni, se non che avranno sei posti organizzati su due diverse file, nonché un enorme display da ben 17 pollici, come del resto è da tradizione su Tesla, con una nuova interfaccia. Si può già preordinare versando un anticipo rimborsabile di 100 dollari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA