TESTO COMPLETO “COMBAT POP” LO STATO SOCIALE/ Canzone travolgente e divertente

- Emanuela Longo

“Combat Pop”, il testo completo canzone Lo Stato Sociale presentata in occasione del Festival di Sanremo 2021 da : “è una critica alla società”

lo stato sociale raiplay 640x300
Lo Stato Sociale, RaiPlay

I ragazzi de Lo Stato Sociale sono i ventunesimi dei 26 big che hanno calcato il palco del teatro Ariston in occasione della serata finale del Festival di Sanremo 2021, portando la loro “Combat Pop”, una canzone totalmente rivoluzionaria, già a partire dal fatto che, a differenza dei precedenti singoli del gruppo, non canta Lodo Guenzi. Eppure, la resa è ugualmente soddisfacente, tanto a livello acustico, con sonorità travolgenti e che fanno alzare gli spettatori dal divano, quanto in chiave di testo, incredibilmente intelligente per profondità dei concetti veicolati.

Certo, osservando il loro stile scanzonato si pensa che non tutti i loro testi siano da prendere sul serio, ma in questo caso, analizzando bene le parole, si scoprono tante verità della quotidianità che tutti noi viviamo. A livello radiofonico il successo è ampiamente assicurato, mentre per la classifica generale di Sanremo le chance di top ten sono elevatissime. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Lo Stato Sociale con il testo di “Combat Pop”

Si intitola “Combat pop” il brano portato a Sanremo 2021 da Lo Stato Sociale, in gara tra i Big di questa 71esima edizione della kermesse canora, la prima ai tempi del Covid. Non poteva che essere una satira, come si comprende anche dal tono usato dalla band nel corso della presentazione della canzone sanremese a RaiPlay. “Parla della necessità di abbattere le regole”, hanno anticipato, “e di tirare in area più profondamente possibile”. In realtà, facendosi seri, lo hanno definito “un pezzo rock” ma anche “pop”, insomma “se dici un genere dentro c’è”Lo Stato Sociale si approccia al nuovo Festival di Sanremo 2021 con maggiore tranquillità e grinta dopo un anno di limitazioni. “E’ un anno e mezzo che non si possono fare le feste, quindi vorremmo farne una grande”, hanno ammesso. Il loro gesto scaramantico non poteva che essere qualcosa di estremamente sarcastico: “Ci regaliamo ‘degli uova d’ananas’ sodi”, ha spiegato Lodo Guenzi, finora rimasto molto silente. Per la band si tratta della seconda partecipazione al Festival di Sanremo dopo la precedente del 2018 con il brano “Una vita in vacanza”. Tra sberleffo ed impegno ora ci riprova con “Combat pop”. A Tv, Sorrisi e Canzoni hanno dichiarato: “È un brano nato per gioco come presa in giro. Ma è una critica alla società e vuole metterne in luce le contraddizioni”. Clicca qui per il video

Lo Stato Sociale con “Combat Pop”: il testo

“Combat Pop” è il brano de Lo Stato Sociale in gara a Sanremo 2021. Una satira scanzonata della musica italiana nella quale viene tirato in ballo anche lo stesso Amadeus. A seguire il testo completo del brano (fonte Tv, Sorrisi e Canzoni):

Questo è combat pop!
O era combat rock?
Erano i Clash lo so,
Ma che stile!
Metti il vestito buono,
Sorrisi e strette di mano,
Che non è niente male
Questo funerale.
Credevi fosse amore
E invece era un coglione,
Sbaglia anche il migliore, ma con stile!
Questo è combat pop,
Mica rock’n’roll.
Nella vita si può
Anche dire di no,
Alle canzoni d’amore,
Alle lezioni di stile,
Alle hit del mese,
Alle buone maniere…
Ma… ma che senso ha?
Volere sempre troppo,
Pagare tutto il doppio
E godere la metà?
Ma che senso ha
Vestirsi da rockstar,
Fare canzoni pop
Per vendere pubblicità?
Che bravo cantautore
Con tutto questo dolore…
No bella ‘sta canzone eh,
Ma che sfiga!
Il tatuaggio sul collo
Ce l’ha anche mio nonno
E le elezioni di maggio
Le vince il solito gonzo!
Questo è combat pop,
Mica rock’n’roll.
Nella vita si può
Anche dire di no,
Alle canzoni d’amore,
Alle lezioni di stile,
Alle hit del mese,
Alle buone maniere…
Ma… ma che senso ha?
Volere sempre troppo,
Pagare tutto il doppio
E godere la metà? Ma che senso ha
Vestirsi da rockstar,
Fare canzoni pop
Per vendere pubblicità?
Non c’è più il punk
Per dire quanto sei fuori
O il rock per litigare
Con i tuoi genitori,
La canzone impegnata,
Sì ma niente di serio,
Ormai solo Amadeus
Ha un profilo di coppia.
A canzoni non si fanno rivoluzioni
Ma nemmeno un venerdì di protesta,
La moda passa, lo stile resta
Fidati, l’ha detto una stilista.
Ma… ma che senso ha?
Volere sempre troppo,
Pagare tutto il doppio
E godere la metà?
Ma che senso ha
Vestirsi da rockstar,
Fare canzoni pop
Per vendere pubblicità?



© RIPRODUZIONE RISERVATA