The Butler Un maggiordomo alla Casa Bianca, storia vera/ Chi era Eugene Allen?

- Matteo Fantozzi

The Butler Un maggiordomo alla Casa Bianca, storia vera: il film racconta la vita di Eugene Allen anche se si è deciso di cambiare il nome in Cecil Gaines.

butler 2019 film 640x300
The Butler un maggiordomo alla Casa Bianca

The Butler Un maggiordomo alla Casa Bianca, film in onda stasera su Rete 4, è tratto da una storia vera. Il film si basa sull’articolo pubblicato dal The Washington Post a firma Wil Haygood con il titolo “A butler well served by this election”. Questo narrava la storia di Eugene Allen che era stato per più di trent’anni maggiordomo della Casa Bianca. Nel film diretto da Lee Daniels si è deciso di cambiare però il nome del protagonista in Cecil Gaines, affidando la parte a uno straripante Forest Whitaker. Grazie al film l’attore americano classe 1961 era riuscito a ricevere due nomination come miglior attore ai Satellite Awards e agli Screen Actors Guild Award, vincendo il Joel Siegle Award al Critics’ Choice Movie Award e il premio come miglior attore al NAACP Image Award.

The Butler Un maggiordomo alla Casa Bianca, la storia vera di Eugene Allen

Per raccontare la storia vera dietro The Butler Un maggiordomo alla Casa Bianca è interessante andare a scoprire la vita di Eugene Allen. A lui infatti il film è ispirato anche se poi il nome è cambiato in Cecil Gaines nel film. Nato a Scottsville il 14 luglio del 1919 era nipote di schiavi della Virginia. Prima di arrivare alla Casa Bianca l’uomo lavorò in club riservati ai bianchi come per esempio lo Homestead Resort di Hot Springs in Virginia, successivamente arrivò a Washington per lavorare in un club. Mandò un semplice curriculum alla Casa Bianca dove fu assunto nel 1952 con la mansione di lavapiatti. Piano piano fece carriera arrivando prima ad essere direttore della dispensa e poi butler e valletto. Il successo però lo ottenne quando divenne il maggiordomo personale del Presidente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA