THE DAY AFTER TOMORROW – L’ALBA DEL GIORNO DOPO/ Dash Mihok nel film Italia 1

- La Redazione

The Day After Tomorrow – L’alba del giorno dopo in onda su Italia 1 dalle 21:20 di oggi, 23 settembre. Regia di Roland Emmerich, nel cast Dennis Quaid e Jake Gyllenhaal.

the_day_after_tomorrow_film
il film di fantascienza in prima serata su Italia 1

The Day After Tomorrow – L’alba del giorno dopo: anche Mihok nel film

Tra i principali protagonisti del film “The day after tomorrow – L’alba del giorno dopo” figura anche l’attore e regista americano Dash Mihok nato a New York nel maggio del 1974. S’interessa immediatamente di recitazione lavorando in diverse serie televisive americane prima di poter esordire sul grande schermo nell’anno 1997 per la pellicola Foxfire diretta da Annette Haywood Carter. Negli anni successivi prende parte a tantissimi altri film di successo tra cui Sleepers, Il guru, Indagini sporche, La sottile linea rossa, Basic, Kiss Kiss Bang Bang, Il cane pompiere, Io sono leggenda, Una squadra molto speciale, Punisher – zona di guerra, L’eredità della vipera e Acque profonde.

The Day After Tomorrow – L’alba del giorno dopo, il film su Italia 1 diretto da Roland Emmerich

Questa sera, venerdì 23 settembre, alle ore 21:20 su Italia 1 va in onda del film “The Day After Tomorrow – L’alba del giorno dopo“. Si tratta della pellicola americana prodotta è realizzata nel 2004 grazie alla partecipazione di diverse case cinematografiche tra cui la Twenty Century Fox che si è occupata anche della distribuzione al cinema.

La regia è firmata da Roland Emmerich il quale si è occupato anche del soggetto e della sceneggiatura in collaborazione con Jeffrey Nachmanoff. Il montaggio è stato realizzato da David Brenner con le musiche di Harald Kloser entra nel cast spiccano tra gli altri Dennis Quaid, Jake Gyllenhaal, Emmy Rossum, Dash Mihok, Sela Ward e Austin Nichols.

The Day After Tomorrow – L’alba del giorno dopo, la trama del film

Ecco la trama del film”The Day After Tomorrow – L’alba del giorno dopo“. Un famoso scienziato di nome Jack insieme ai suoi più stretti collaboratori sta effettuando delle osservazioni scientifiche circa la composizione degli strati di ghiaccio che si trovano nell’Antartide per cercare di trovare un nesso con i cambiamenti climatici che si stanno registrando a ogni latitudine della Terra. Mentre stanno facendo queste rilevazioni, assistono al distacco di una enorme porzione di banchisa dell’Antartide. Qualche settimana più tardi, Jack si presenta a una importante riunione e conferenza delle Nazioni Unite dove espone la sua tesi secondo la quale ben presto ci potrà essere un cataclisma che porterà la Terra ad una nuova glaciazione anche se non è in grado di stabilire con esattezza quando questo potrà venire.

Tutto sarebbe stato causato dal cambiamento climatico per cui si rivolge al vice presidente degli Stati Uniti d’America affinché possano essere prese in considerazione delle soluzioni immediate ma non viene creduto. L’unico che sembra dargli credito anche nell’ambito scientifico e uno studioso di clima di origini scozzese il quale vuole iniziare ad effettuare una collaborazione con lo scienziato. Inoltre Jack deve fare i conti anche con una vita sentimentale piuttosto turbolenta che fa fatica a gestire. Dopo alcune settimane iniziano ad esserci degli strani eventi che comportano un repentino calo di temperatura di 13 gradi delle acque oceaniche il che mette in moto una situazione che porterà a un cataclisma proprio come aveva predetto lo scienziato.







© RIPRODUZIONE RISERVATA