THE ROOKIE / Anticipazioni 1 giugno 2019: Tim colpito dai terroristi? (finale)

- Morgan K. Barraco

The Rookie, anticipazioni dell’1 giugno 2019, in prima visione su Rai 2. La città viene scossa da un attacco dei terroristi; le reclute affrontano l’esame finale per entrare in Polizia.

The Rookie facebook 2019
Nathan Fillion protagonista di The Rookie

THE ROOKIE, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Rai 2 di oggi, sabato 1 giugno 2019, verranno trasmessi gli ultimi due episodi della serie poliziesca The Rookie, in prima visione assoluta. Saranno il 19° ed il 20°, dal titolo “La lista” e “Caduta libera“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Nolan (Nathan Fillion) e Talia (Afton Williamson) scoprendono un ragazzo al cimitero, impegnato a scavare per recuperare i gioielli della madre. Subito dopo, John realizza che la tomba di Zoe (Mercedes Masohn) si trova nelle immediate vicinanze. Più tardi, Jackson (Titus Makin Jr.) riceve la visita del suo compagno e reagisce male quando scopre di aver lasciato delle pistole a casa sua. Su disposizione del capo, Nolan viene assegnato a Tim (Eric Winter) per sorvegliare un ex Navy SEAL che dovrà testimoniare in un processo. Jackson invece interviene in una rissa per strada e realizza che si trovano di fronte ad un finto agente federale. Nel frattempo, Chen (Melissa O’Neil) salva un ragazzo che la madre sta esorcizzando tramite torture e viene avvisata che il padre è stato ricoverato: uno dei suoi pazienti lo ha aggredito a causa di una crisi. L’uomo però rifiuta di denunciarlo e farlo finire in prigione. Più tardi, Nolan fatica a interagire con il testimone e dopo una forte scossa, viene messo ko dal sospettato. John però riesce a liberarsi ed ammanettarlo senza l’aiuto di Tim. Un gruppo di criminali però li attacca subito dopo, mentre il Dipartimento si attiva per aiutare le persone ferite e fermare gli sciacalli. Wade trova insostenibili le richieste del capo, ma è costetto ad accettarle. Dopo aver riflettuto sulle parole del padre, Chen decide di supportarlo nella protesta.

Durante un inseguimento, Nolan finisce contro un cittadino e riceve una querela per lesioni gravi. Poco dopo, un detective dell’Antirapina viene arrestato in ufficio. John invece scopre che il super avvocato che deve seguirlo nella causa ha inviato invece il figlio appena laureato. Nel frattempo, West controlla tutti gli ex detenuti e ferma Samantha, una donna finita in carcere per un reato non commesso e che sta per colpire un uomo. Durante il primo incontro fra le parti, Nolan decide di accettare che Parks (Robbie Kay) lo segua: il video della sua cam inoltre dimostra di non aver colpito l’uomo che lo ha denunciato. Intanto, Talia decide di fare visita al fratello ex detenuto e di scusarsi per averlo allontanato a causa del suo ingresso in Polizia. Decide però di tenerlo sotto controllo e scopre che sta facendo dei movimenti strani. Dopo aver fatto delle ricerche, Jackson riferisce al padre che un detenuto finito in carcere per omicidio lo accusa di essere corrotto. In quel momento, Talia viene prelevata dai soci del fratello e Nolan decide di abbandonare la causa per soccorrerla. Alla fine Bishop è costretta ad arrestarlo.

ANTICIPAZIONI THE ROOKIE: EPISODI 19 E 20

‘1 GIUGNO 2019

EPISODIO 19, “LA LISTA” – Siamo arrivati al finale di stagione e anche per i novellini della serie tv è giunto il momento di confrontarsi con la fine dell’addestramento. Pochi giorni prima dell’esame conclusivo, Lopez e Tim decidono di rivelare a Lucy e Jackson che hanno ancora 48 ore di tempo per poter visionare diversi tipi di crimine. A Nolan invece viene assegnato un incarico d’ufficio, mentre Talia finisce agli Affari Interni e chiede poi di lavorare con Wolfe. John si ritroverà a dover collaborare con la collega e dover rispondere di alcune accuse di fronte agli Affari Interni, che chiederanno poi a Bishop di unirsi a loro come talpa.

EPISODIO 20, “CADUTA LIBERA” – Le reclute stanno per svolgere il loro esame, quando alcune cellule terroristiche che agiscono da sole minacciano di fare un attacco. Nei piani c’è il rilascio di un virus che può impedire ai novellini di ultimare i loro progressi. Nolan inoltre si dovrà confrontare con la possibilità che la sua relazione vada a monte. Più tardi, Bradford interviene per fermare la minaccia e scopre che potrebbe essere stato infettato. Jessica si ritrova invece coinvolta in una sparatoria con un terrorista, che alla fine deciderà di arrendersi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA