THE VOICE OF ITALY 2019/ Finalisti ed eliminati: Brenda superfavorita

- Rossella Pastore

The Voice of Italy 2019, semifinale: i finalisti sono Miriam Ayaba, Carmen Pierri, Brenda Carolina Lawrence e Diablo. Eliminati gli altri.

The Voice of Italy ilSonico
The Voice of Italy 2019

Ne resterà uno solo. Questo il motto della semifinale di The Voice of Italy 2019, il talent show condotto da Simona Ventura in onda su Rai 2 eccezionalmente di giovedì sera. “Uno solo” per team, almeno: i coach, infatti, hanno tolto a due dei loro talenti la possibilità di accedere alla finale. La prima a scegliere è stata Elettra Lamborghini (tra Greta Giordano, Andrea Bertè e Miriam Ayaba). Come previsto, Miriam ha avuto la meglio contro gli altri. A decretarne il successo – almeno in parte – la hit scelta per il duello finale, Work Bi*ch di Britney Spears. Un pezzo che le sembra cucito addosso, praticamente: per Elettra, non ha proprio nulla da invidiare all’autrice. Miriam ha stile, ha personalità. Non è una che passa inosservata, come non passano inosservati i suoi videoclip. Su Youtube, l’inedito Amazzonia è a quota 3 milioni di views. Un record assoluto, almeno per i concorrenti di questa edizione: sarà lei a trionfare?

Brenda Carolina è The Voice of Italy 2019?

Difficile dirlo, quando i talenti degli altri team non sono affatto da meno. Notevole la bravura di Brenda Carolina Lawrence, che fa fuori Ilenia Filippo e Francesco Da Vinci da casa Pequeno. Inutile girarci intorno: è lei “the Voice”, la Voce-rivelazione di quest’anno. La stessa Elettra, chiamata a commentare, è costretta ad ammetterlo: “Vado contro i miei interessi, ma è così”. Da Vinci fa del suo meglio, e così pure Ilenia, con una cover ardita di My Life is Going On. Brenda avrà pure la voce migliore, ma Ilenia ha fascino, eleganza. Con un’esibizione “da favola” (letteralmente) incanta il pubblico e persino gli sfidanti. “Perfetta”, ammettono nel dietro le quinte. Però la Lawrence è più dinamica, più versatile: non sarà propriamente l’artista del futuro, ma di sicuro è The Voice of Italy 2019.

The Voice of Italy 2019: i team Morgan e Gigi

Le squadre messe in campo da Gigi D’Alessio e Morgan sono altrettanto valide. “Vincenti” forse no, ma quantomeno se la giocano. Dai loro “sì” si capisce che ci sperano: non badano tanto ai gusti personali, ma piuttosto a quelli del pubblico. I social network sono compatti nel volere Diablo, e per questo Morgan lo manda avanti, ammettendo che “al giorno d’oggi comandano loro”. Niente da fare per Erica Bazzeghini e – soprattutto – Matteo Camellini, che la giudica una scelta di convenienza. Anche D’Alessio si lascia guidare molto dalla mente e poco dal cuore. Dopo l’uscita di Domenico Iervolino, il cantautore con la carriera “già avviata”, opta per la giovanissima Carmen Pierri. La 16enne batte persino Elisa G., che non con-vince nonostante l’esperienza. In ogni caso, per rivedere lei e gli altri finalisti, dovremo aspettare l’ultima puntata di The Voice of Italy 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA