The Voice Senior 2021, pagelle 4a puntata/ Show di Arthur e Angelo. Sorpresa Fabrizio Fierro

- Josephine Carinci

The Voice Senior 2021: le pagelle della 4a puntata dei protagonisti sul palco e dei giudici. Arthur incanta tutti, Angelo fa poker completo. Sorpresa finale con Fabrizio Fierro. Tutti i voti

the voice senior arthur rai 2021 640x300

Anche la quarta puntata di The Voice Senior 2021 si è conclusa. Come nelle precedenti, anche nella puntata del 17 dicembre si sono tenute le Blind Auditions, ovvero le audizioni al buio che hanno permesso a vari cantanti over 60 di mettersi in mostra senza che i giudici vedessero il proprio volto. Protagonista indiscusso della serata è stato Arthur, cantante di origini statunitensi che da anni vive ormai in Italia. Una performance straordinaria la sua, sulle note di “What a wonderful world”. Una prestazione da 8.5 pieno, che ha lasciato a bocca aperta anche i giudici e soprattutto Clementino. Il rapper napoletano è salito sul palco e ha dato vita a un duetto improvvisato proprio con il concorrente, che non ha potuto far altro che entrare nella sua squadra.

Grande successo anche per Angelo, che sul palco si è presentato con un brano dei Simple Minds. Per lui un poker: si sono girati in quattro, ma alla fine ad avere la meglio è stato sempre Clementino. Per il cantautore originario di Terracina un 7.5 in pagella. Tra i protagonisti anche Adriano, ristoratore che per 18 anni ha lavorato in Russia come cantante. Per lui “Strada Facendo” di Baglioni, che ha conquistato Gigi D’Alessio e Clementino: la scelta del concorrente è ricaduta sul primo. Anche per lui un bel 7.5.

Non sono mancate poi le protagoniste donne. Tra queste Paola, psicoterapeuta che ha cantato “L’amore si odia”, attirando le attenzioni di Gigi e Orietta: la cantante ha scelto di entrare nella squadra del primo. Per lei un 7 pieno. Ad aver conquistato un posto nella squadra di Gigi è stata anche Laura, cantante professionista che ha ricevuto complimenti da tutti i giudici: per lei 6.5. Stesso voto per Gina, di origini olandesi ma da tanti anni in Italia. La sua “Piece of my heart” ha conquistato Loredana Bertè, Gigi D’Alessio e Orietta Berti: la sua preferenza è andata alla prima.

Tanta l’emozione con Giacomo, che si è presentato con “Rinascerò, rinascerai”, un brano al quale ha dato ancor più significato alla luce della sua storia: un anno e mezzo fa è guarito da un cancro. La sua performance e la sua storia hanno emozionato il pubblico e Orietta Berti, che lo ha scelto. Per lui un 7 pieno. Sul finale sorpresa con Fabrizio Fierro, figlio del grande cantautore Aurelio. Sul palco con un brano inglese, ha lasciato a bocca aperta i giudici non appena lo hanno riconosciuto. A conquistare il figlio d’arte è stato Clementino, che lo ha portato nella sua squadra. Anche per lui un bel 7 in pagella.

The Voice Senior 2021, le pagelle dei giudici

Proprio Clementino è stato il giudice più attivo della quarta puntata. La battuta è sempre pronta, così come la rima: gioca, ride, scherza, punzecchia gli omologhi e anima la puntata. Lo show inizia fin da subito, ma l’apice arriva quando sale sul palco insieme ad Arthur, concorrente che lo conquista con la sua voce graffiante. Insieme danno vita a un duetto tra inglese e italiano, tra rock e rap. La sua simpatia conquista il pubblico ma anche i concorrenti, che spesso lo preferiscono ad altri. Il suo non può che essere un 9. Bene anche Gigi D’Alessio, attivissimo non solamente nel rinforzare la squadra, ma anche nel prendersi la scena a suon di battute con il collega conterraneo. Per lui un bell’8 in pagella. Da sottolineare la performance finale di Gigi, Clementino e Fabrizio Fierro, sulle note dei capolavori di Aurelio.

Un po’ sottotono, invece, Loredana Bertè e Orietta Berti: le due riescono a conquistare pochissimi concorrenti, girandosi poche volte e non ottenendo quasi mai il successo sperato quando insieme a loro, a contendere cantanti, c’erano Clementino e Gigi. Non soltanto: le due partecipano poco alla puntata, conquistano pochi spazi e non sono protagoniste. Per entrambe un 6 in pagella.





© RIPRODUZIONE RISERVATA