Ti spedisco in convento/ Anticipazioni 18 aprile: il finale per Emy, Valentina, Wendy, Stefania e Sofia…

- Silvana Palazzo

“Ti spedisco in convento”, anticipazioni e diretta ultima puntata 18 aprile su Real Time, concorrenti e suore. Oggi epilogo: l’esperienza volge al termine, è il momento di tornare a casa…

ti spedisco in convento 640x300
Ti spedisco in convento

Ti spedisco in convento, anticipazioni puntata 18 aprile

Ti spedisco in convento” torna oggi, domenica 18 aprile 2021, in prima serata su Real Time, con una nuova puntata, la quarta. I telespettatori non vedono l’ora di scoprire cosa succederà nel Convento della Congregazione delle Suore Oblate del Bambino Gesù nella città di Sorrento. Le ragazze sono chiamate ad affrontare l’ultima settimana di vita in convento, anche se loro non lo sanno ancora. Per questo motivo, le suore concederanno loro una giornata libera. Dunque, Emy, Valentina, Wendy, Stefania e Sofia potranno uscire dal convento, facendo però tesoro di quanto hanno imparato nella casa delle Oblate. Loro ancora non lo sanno, ma dovranno anche frenare i vecchi istinti. Non è neppure l’unica sorpresa che andrà in onda nella nuova puntata di “Ti spedisco in convento”.

Al loro ritorno le ragazze troveranno una sorpresa preparata dalle suore: una festa ispirata al Brasile. Ci sarà quindi uno scambio tra le suore e le ragazze, poi sarà il momento dei saluti. Suor Daniera e Suor Monica, infatti, riveleranno alle ragazze che è il momento di tornare a casa. Cosa succederà quando rivedranno gli affetti più cari?

L’esperienza in convento volge al termine: cosa ci riserva l’ultima puntata Ti spedisco in convento?

Oggi, dunque, si conclude il nuovo docu-reality “Ti spedisco in convento” in cui cinque ragazze dalla vita sociale molto attiva, abituate a vivere senza regole e trascorrendo molto tempo sui social, vanno a vivere in convento per un mese. Stasera va quindi in onda la quarta e ultima puntata della stagione “Epilogo”. Le settimane sono volate, ma per le ragazze è arrivato il momento di tornare a casa. Non mancheranno momenti di commozione, oltre che di entusiasmo, poi arriverà il momento dei saluti e di scoprire se effettivamente è cambiato qualcosa e come l’esperienza della vita in convento condizionerà poi quella fuori. Per Emilia, per tutti Emy, Valentina, Sofia, Stefania e Wendy questo programma è stato un percorso umano e spirituale all’interno del Convento della Congregazione delle Suore Oblate del Bambino Gesù nella città di Sorrento, fondata nel 1672 per aiutare le ragazze in difficoltà, Dunque, dopo quattro secoli ha riaperto le porte, ma per un esperimento sociale inedito, che stasera volge al termine.



© RIPRODUZIONE RISERVATA