Tiberio Timperi scherza con Giovanni Terzi/ “Quanto vai in bagno non ci interessa”

- Davide Giancristofaro Alberti

Tiberio Timperi scherza con Giovanni Terzi e Simona Ventura: si parla della nuova vita da quarantena, e dell’utilizzo del bagno…

tiberio_timperi_rai_2018
Tiberio Timperi a La vita in diretta
Pubblicità

Simpatico siparietto avvenuto stamattina durante la puntata di Uno Mattina in famiglia, classico appuntamento del sabato di Rai Uno. Il conduttore, Tiberio Timperi, ha avuto in collegamento un volto noto della televisione come Simona Ventura, e il compagno, il giornalista Giovanni Terzi. Ad un certo punto Timperi, per sdrammatizzare un po’ su questa quarantena forzata che stiamo vivendo ormai da un mese a questa parte, ha chiesto ai due chi stesse ore e ore in bagno. Terzi ha replicato dicendo “No, nessuno dei due, io vado in bagno poche volte, e a quel punto Timperi lo ha interrotto scherzando, “Non vogliamo sapere, grazie!”. La coppia se la sta comunque passando bene fra le quattro mura di casa, come racconta la stessa Ventura: “Giovanni è la mia quercia, e poi abbiamo sempre questo rito del caffè insieme. Per quanto riguarda il matrimonio volevamo farlo entro dicembre, siamo ancora convinti di questo”.

Pubblicità

TIBERIO TIMPERI INTERVISTA GIOVANNI TERZI E SIMONA VENTURA: “IL MATRIMONIO?”

Si parla poi della necessità di rispettare le misure restrittive, rimanendo in casa e mantenendo il distanziamento sociale, di modo che il tutto finisca quanto prima. E chissà che quando la pandemia finirà, Simona e Giovanni non possano convolare subito a nozze, del resto la conduttrice ha risposto così a specifica domanda di Timperi: “Matrimonio? Siamo ancora convinti!”. Monica Setta ha poi chiesto quali fossero i difetti dell’altro, e a riguardo il collega giornalista ha scherzato svelando che a Simona “salta l’embolo facilmente!”. Del resto, in una situazione assurda come quella che stiamo vivendo, le liti fra coppie, anche molto innamorate, sono all’ordine del giorno. I due, prima di congedarsi, hanno spiegato che dalla prossima settimana si metteranno a dieta, senza comunque rinunciare ad un piatto classico della cucina italiana come la pizza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità